Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7087 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Endocrinologia

Endocrinologia (152)

Mercoledì, 09 Dicembre 2020

Iperparatiroidismo primario in un cavallo Quarter Horse

Tardo Antonio Maria

  • Descrivere le alterazioni clinico-patologiche, la gestione medica e il trattamento di un adenoma paratiroideo nel cavallo
Cavallo quarterL'iperparatiroidismo primario è una patologia rara nei grossi animali; pertanto si conosce poco riguardo la sua fisiopatologia, i test endocrini e le alterazioni elettrolitiche, la diagnosi, la gestione medica e la prognosi. Questo case report descrive la diagnosi clinico-patologica di un adenoma della ghiandola paratiroidea in una cavalla Quarter Horse di 12 anni, incluse le alterazioni del paratormone (PTH) e degli elettroliti associate alla neopl...

Venerdì, 27 Novembre 2020

Terapia insulinica in corso di chetoacidosi diabetica nel cane

Tardo Antonio Maria

  • Valutare l'efficacia e la sicurezza di un nuovo protocollo basato sulla somministrazione intramuscolare di insulina lispro
Dog IM insulinL'impiego di analoghi insulinici ad azione rapida tramite vie di somministrazione diverse dalla EV non è mai stato descritto per il trattamento di cani con chetoacidosi diabetica (DKA). L’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'efficacia e la sicurezza di un nuovo protocollo basato sulla somministrazione intramuscolare di insulina lispro per il trattamento della DKA nel cane.Sono stati inclusi 24 cani di proprietà con diagnosi di DKA. I...

Mercoledì, 04 Novembre 2020

Monitoraggio continuo del glucosio nei gatti diabetici

Tardo Antonio Maria

  • Valutare le complicanze associate all’uso di un FGMS nei gatti diabetici
FGMSIl monitoraggio della glicemia è parte integrante della gestione del diabete mellito. A questo scopo, i sistemi per il monitoraggio interstiziale del glucosio sono sempre più comunemente utilizzati in cani e gatti, compreso un sistema di monitoraggio flash del glucosio (flash glucose monitoring system, FGMS). Lo scopo di questo studio era quello di descrivere l'incidenza e la natura delle complicanze associate all'uso di un FGMS nei gatti diabetici.Sono state valutate, in maniera retrospettiva,...

Venerdì, 30 Ottobre 2020

Trattamento dell'iperadrenocorticismo in una cavia domestica

Tardo Antonio Maria

  • La terapia con trilostano ha determinato la risoluzione dei segni clinici
Cavia CushingL'iperadrenocorticismo è una malattia rara nella cavia domestica, tuttavia è importante escluderla in animali con alopecia bilaterale simmetrica non pruriginosa, poliuria, polidipsia e altri segni di malessere generalizzato. I test diagnostici a disposizione sono limitati a causa della mancanza degli intervalli di riferimento. I test sono, inoltre, impegnativi a causa delle fluttuazioni giornaliere di cortisolo, stress, malattie concomitanti, difficoltà nell’ottenere dei ca...

Venerdì, 16 Ottobre 2020

Variabilità glicemica in gatti con diabete mellito

Tardo Antonio Maria

  • I gatti che hanno raggiunto la remissione avevano una minore variabilità glicemica
Cat InsulinLa variabilità glicemica (glycemic variability, GV) è un indicatore del controllo glicemico e può essere valutata calcolando la deviazione standard (standard deviation, SD) delle misurazioni glicemiche. Nelle persone con diabete mellito (DM), l'aggiunta di un analogo del glucagon-like peptide-1 (GLP-1) alla terapia convenzionale permette di ridurre la GV. Nei gatti diabetici, l'influenza degli analoghi del GLP-1 sulla GV non è nota.L’obiettivo del presente studio era quello di...

Lunedì, 12 Ottobre 2020

Concentrazioni sieriche di ormoni tiroidei in gatti con nonthyroidal illness syndrome

Tardo Antonio Maria

  • Le concentrazioni sieriche di T4 e TSH sono risultate essere significativamente associate con la sopravvivenza
Sick catNei gatti, le patologie non tiroidee possono alterare le normali concentrazioni sieriche di ormoni tiroidei. In particolare, le concentrazioni sieriche di tiroxina (T4) e triiodotironina (T3) tendono solitamente a diminuire, mentre le concentrazioni di T4 libero (fT4) variano in modo imprevedibile. Attualmente, sono carenti in letteratura le informazioni riguardo alle concentrazioni sieriche di tireotropina (thyroid-stimulating hormone, TSH) nei gatti con nonthyroidal illness syndrome (NT...

Venerdì, 02 Ottobre 2020

SDMA in cani con diagnosi di ipotiroidismo

Tardo Antonio Maria

  • Valutazione delle concentrazioni sieriche di SDMA e creatinina prima e dopo terapia con levotiroxina
Hypothyroidism DogL’obiettivo del presente studio era quello di valutare le concentrazioni sieriche di dimetilarginina simmetrica (SDMA) e di creatinina in una popolazione di cani ipotiroidei al momento della diagnosi e dopo il trattamento.Sono stati inclusi nello studio 24 cani sani e 24 cani ipotiroidei, nei quali sono state misurate le concentrazioni sieriche di SDMA e di creatinina al momento della diagnosi (T0) e dopo la terapia con levotiroxina (T1)....

Venerdì, 31 Luglio 2020

Diabete mellito prednisolone-indotto nella specie felina

Eleonora Malerba Med Vet PhD

  • Studio di coorte che indaga frequenza e fattori di rischio
dmcatIl prednisolone è un farmaco comunemente usato nei gatti; potenziali effetti collaterali secondari al suo impiego includono la comparsa di iperglicemia, fino allo sviluppo del diabete mellito (DM).Gli obiettivi di questo studio erano quello di indagare quale sia la frequenza con cui il prednisolone induca il DM nel gatto e quello di studiare i potenziali fattori di rischio predisponenti per lo sviluppo di tale patologia....

Lunedì, 06 Luglio 2020

Ipoadrenocorticismo nei cani con sintomi da enteropatia cronica

Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

  • Prevalenza maggiore in questa popolazione
addisonI cani con ipoadrenocorticismo (HA, hypoadrenocorticism) mostrano spesso sintomi di malattia gastrointestinale (SGD, signs of gastrointestinal disease). Non si conosce la prevalenza di cani con HA, portati in visita per SGD cronica.Gli obiettivi di questo studio multicentrico erano: determinare la prevalenza di HA nei cani con SGD cronica e identificare le variabili cliniche e di laboratorio caratteristiche dell’HA....

Venerdì, 03 Luglio 2020

SDMA nei gatti ipertiroidei trattati con radioiodio

Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

  • Ruolo della SDMA nel predire lo sviluppo di iperazotemia post-trattamento
SDMA HTQuesto studio ha l’obiettivo di valutare la dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) nei gatti ipertiroidei prima e dopo il trattamento con iodio radioattivo e di determinare in che modo il valore pretrattamento della SDMA si correli allo sviluppo di iperazotemia post-trattamento.Sono stati inclusi 84 gatti normoazotemici nei quali erano state misurate le concentrazioni sieriche di SDMA e creatinina prima del trattamento (T0) con radioiodio e dopo 1, 3 e 6 mesi....

Pagina 1 di 11

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.