Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Endocrinologia

Endocrinologia (122)

Mercoledì, 05 Dicembre 2018

Indagine epidemiologica sull’iperadrenocorticismo canino

  • È stata riscontrata una associazione con alcune comorbidità ma non sembrerebbe la principale causa di morte nei cani affetti
getimageUno studio di corte retrospettivo si è posto gli obiettivi di descrivere le caratteristiche di un’ampia popolazione di cani con iperadrenocorticismo (HC, hyperadrenocorticism) al momento della loro morte e di identificare le comorbidità associate a questa endocrinopatia. Su una popolazione di 70.574 cani, sono stati identificati 1.519 soggetti con HC. Per l’intera popolazione sono stati raccolti i dati relativi a segnalamento, presenza o assenza di HC, eziologia dell’HC (se specificat...

Mercoledì, 14 Novembre 2018

Indici clinici e laboratoristici nell’ipertiroidismo felino

  • Dimensioni tiroidee inferiori a quanto riportato in precedenza: diagnosi precoce?
32La diagnosi di ipertiroidismo viene spesso effettuata negli stadi iniziali della patologia, quando i segni clinici e i riscontri all'esame fisico tipici della malattia potrebbero non essere ancora presenti. Uno studio prospettico ha preso in esame un gruppo di 55 gatti ipertiroidei non in terapia, un gruppo di 45 gatti sani e un gruppo di 327 gatti con patologie non tiroidee (NTI, non-thyroidal illness) e li ha sottoposti alle seguenti valutazioni: lo score relativo alla palpazione tiroidea (TPS, thyroid...

Lunedì, 15 Ottobre 2018

Radioterapia stereotassica in corso di acromegalia felina

  • Terapia sicura ed efficace, associata a tempi di sopravvivenza più lunghi e un miglior controllo del diabete
Feline acromegaly MRI copyLa radioterapia frazionata si è dimostrata essere parzialmente efficace per il trattamento di gatti con acromegalia, e conseguente diabete mellito, a causa di un tumore ipofisario. Diversamente, non sono disponibili informazioni relative all’efficacia e alla sicurezza della radioterapia stereotassica (SRT, stereotactic radiation therapy). Questo studio retrospettivo ha incluso 53 gatti sottoposti a SRT per trattare il tumore ipofisario responsabile del d...

Mercoledì, 26 Settembre 2018

Ipotiroidismo canino: test di stimolazione con TRH e ruolo del GH

  • La concentrazione di GH basale e le concentrazioni di GH e TSH post-stimolazione permettono la distinzione tra cani ipotiroidei e non
ipotiroidismo ghUna bassa concentrazione plasmatica di tiroxina totale (TT4) associata ad una concentrazione plasmatica di TSH all’interno del range di riferimento non permette di distinguere tra cani con ipotiroidismo e cani con patologie non-tiroidee (NTI, nonthyroidal illness). In corso di ipotiroidismo è stato osservato un aumentato rilascio dell’ormone della crescita (GH, growth hormone), conseguente all’aumentata attività del TRH (Thyrotropin releasing hormone) che, nei soggetti ...

Lunedì, 24 Settembre 2018

SIRS nel cavallo: insulinemia e glicemia come indici prognostici

  • La presenza di iperglicemia e di ipoinsulinemia relativa è associata ad una minore probabilità di sopravvivenza
sirs horseL'infiammazione sistemica è una causa riconosciuta di disregolazione dell'insulina in molte specie, ma la letteratura riguardante l’andamento delle concentrazioni di insulina e glucosio nei cavalli adulti con sindrome da risposta infiammatoria sistemica (SIRS, systemic inflammatory response syndrome) è carente. Uno studio prospettico ha valutato la relazione esistente tra le concentrazioni ematiche di insulina e glucosio con la probabilità di sopravvivenza in 58 cavalli adulti con di...

Lunedì, 17 Settembre 2018

Monitoraggio glicemico domiciliare nel gatto

  • Il 74% dei proprietari ha accettato questa pratica con risvolti positivi sulla qualità della vita e sul controllo glicemico
HBGMUno studio ha valutato l’accettazione del monitoraggio glicemico domiciliare (HBGM, home blood glucose monitoring) da parte di proprietari di gatti diabetici neo-diagnosticati, come questa scelta impatta sulla qualità della vita (QoL, quality of life) dei gatti e dei proprietari, e ha analizzato le variazioni glicemiche durante un follow-up di 6 mesi. I proprietari di gatti diabetici sono stati istruiti su come effettuare il monitoraggio glicemico domiciliare e, in base alla loro capacità e dispo...

Lunedì, 09 Luglio 2018

SCIVAC Rimini 2018: Nuove strategie per il monitoraggio terapeutico della Sindrome di Cushing nel cane

  • Intervista al Prof Federico Fracassi, Università di Bologna
riminiLa ricerca è sempre orientata ad individuare metodi semplici ed efficaci per il monitoraggio terapeutico di pazienti con malattie che richiedono una terapia a vita, come la sindrome di Cushing, patologia piuttosto diffusa nella specie canina. Il Prof Federico Fracassi espone i vantaggi dell’utilizzo del cortisolo basale pre-trilostano per il monitoraggio dei pazienti con questa importante endocrinopatia. Un valore di cortisolo basale pre-pill compreso tra 1,4 e 5 μg/dL è indicativo di un buo...

Lunedì, 11 Giugno 2018

Ipoglicemia nei gatti diabetici

  • Lo studio riporta le cause più frequenti, i segni clinici e gli esami di laboratorio, la risposta alla terapia medica
insulin for catsUno studio si è posto l’obiettivo di esaminare le caratteristiche dei gatti diabetici portati in visita presso un pronto soccorso veterinario per sintomi riferibili ad un’ipoglicemia. Lo scopo degli autori era quello di identificare i fattori che potessero aver contribuito all'ipoglicemia, descrivere i segni clinici dei pazienti e i risultati degli esami di laboratorio, valutare la risposta dei gatti ipoglicemici alla terapia. Sono stati inclusi nello studio un totale di ...

Mercoledì, 06 Giugno 2018

Pasireotide in aggiunta alla terapia standard in corso di macroadenoma ipofisario

  • Il pasireotide non ha determinato effetti avversi ma non ci sono dati sufficienti per valutare una sua eventuale influenza sull’outcome di questi pazienti
download 1Uno studio prospettico ha valutato i segni clinici, i risultati dei test endocrini e le dimensioni del tumore ipofisario in 9 cani con iperadrenocorticismo ipofisario (PDH) e macroadenoma dopo 6 mesi di trattamento con pasireotide (0,03 mg/kg, SC, q 12 h) in aggiunta al trattamento medico standard (trilostano o mitotane). Al momento dell’arruolamento nello studio, in tutti i soggetti l’iperadrenocorticismo era controllato con successo con la terapia medica. Prima dell’inizio del tra...

Lunedì, 28 Maggio 2018

Concentrazionedi aldosterone sierico nel furetto

  • L’ampia variabilità nelle concentrazioni sieriche di aldosterone non ne permette un utilizzo affidabile come discriminante nella diagnosi di iperaldosteronismo primario
furettoUno studio prospettico ha indagato le variabili che influenzano la concentrazione di aldosterone sierico in una popolazione di furetti sani e malati, ha determinato l’intervallo di riferimento dell’aldosterone sierico nei furetti sani e ha stabilito un valore limite di aldosterone per differenziare i furetti sani da quelli malati. Il limite superiore di riferimento per le concentrazioni di aldosterone sierico è stato definito da campioni di sangue prelevati da 78 furetti (56 sani e 22 mala...

Pagina 1 di 9

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.