Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6315 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Gastroenterologia

Gastroenterologia (294)

Venerdì, 15 Febbraio 2019

Diametro interno del piloro nel gatto

  • Descrizione di una tecnica endoscopica per la misurazione del diametro interno; nei gatti sani questo diametro è di 9±1 mm
endosc oliveGli obiettivi di questo studio erano quello di descrivere una tecnica endoscopica per la misurazione semi-quantitativa del diametro interno del piloro e quello di determinare le dimensioni medie di quest’ultimo in una popolazione di gatti sani. Le endoscopie sono state eseguite, sempre dallo stesso operatore, in 24 gatti adulti sani; sono stati esclusi i soggetti con infiammazione macroscopica da moderata a grave. Il diametro interno del piloro è stato misurato con l’ausilio di s...

Mercoledì, 06 Febbraio 2019

Trapianto di microbiota fecale per via orale in un cane

  • Un case report in cui il TMF risulta efficace nel trattamento della diarrea secondaria al Clostridium difficile
TMFIl trapianto del microbiota fecale (TMF) per il trattamento delle infezioni ricorrenti sostenute da Clostridium difficile è stato effettuato con successo nella specie umana e in un esemplare di bertuccia. Tuttavia, non è noto se il TMF per via orale sia efficace nel trattamento della diarrea associata a C. difficile nel cane. In questo case report è descritto il caso di un bulldog francese maschio intero di 8 mesi con un’anamnesi di 4 mesi di diarrea intermittente del grosso intestino. La visita c...

Lunedì, 04 Febbraio 2019

Intussuscezione colo-colica in un coniglio

  • La diagnosi è stata supposta sulla base dei reperti ecografici e poi confermata all’esame necroscopico
16486116 coniglio europeo o coniglio comune 2 mesi di età oryctolagus cuniculus su sfondo biancoUn coniglio domestico (Oryctolagus cuniculus) maschio castrato di 7 anni è stato portato a visita con una anamnesi che riferiva diversi giorni di anoressia e adipsia. Inizialmente fu sospettato che il problema derivasse da una grave malattia dentale e da un ileo paralitico. A causa di un mancato miglioramento clinico...

Venerdì, 01 Febbraio 2019

Outcome e fattori prognostici in corso di pancreatite felina

  • Le alterazioni ecografiche non sono correlate all’outcome; la concentrazione di fPLI è un fattore prognostico
imagesLa pancreatite nei gatti può avere diversi decorsi clinici. I soggetti possono essere asintomatici o presentare sintomi lievi o aspecifici fino a manifestare una grave malattia clinica con disfunzioni multiorgano alle volte letali. Prevedere la prognosi sulla base dei riscontri clinici, della diagnostica di laboratorio e di quella per immagini è difficile. L'immunoreattività della lipasi pancreatica felina (fPLI) e l'ecografia sono spesso utilizzate per stabilire una diagnosi nei gatti con segn...

Mercoledì, 30 Gennaio 2019

Epatite da accumulo di rame nel cane

  • Una patologia sempre più frequente, anche nelle razze non predisposte, a causa dell’aumentata esposizione ambientale a questo elemento
Canine liver dog No 4 Copper is concentrated in the cytoplasm of centrilobular andL'epatite associata all’accumulo di rame (EAAR) è una condizione sempre più riconosciuta nel cane ed è stato ipotizzato che i difetti ereditari nel metabolismo del rame siano stati esacerbati dalla maggiore presenza di questo elemento nell’ambiente. L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di quantificare le concentrazioni d...

Mercoledì, 30 Gennaio 2019

Ulcera gastrica nella specie equina

  • L’ulcera gastrica della mucosa ghiandolare e della mucosa squamosa sono due entità distinte, con sintomi diversi e associate a fattori di rischio diferenti
shutterstock 391243900 600xAd oggi, i fattori di rischio per lo sviluppo dell’ulcera gastrica della mucosa ghiandolare (EGGD, equine glandular gastric disease) non sono stati descritti nei cavalli da corsa purosangue. Gli scopi di questo studio erano quello di indagare i possibili fattori di carattere gestionale associati al rischio di EGGD e quello di individuare i segni clinici di questa malattia confrontandoli con quelli dell’ulcera gastrica della mucosa squamosa (ESGD, equi...

Venerdì, 25 Gennaio 2019

Manifestazioni non cutanee in corso di reazioni avverse al cibo

  • Di fronte a sintomi gastroenterici cronici è sempre opportuno approcciare il paziente con una dieta di eliminazione
can dogs eat cat foodIn letteratura sono stati frequentemente descritti sintomi cutanei in cani e gatti con reazione avversa al cibo (AFR, adverse food reaction); al contrario, non sono state dettagliatamente documentate le manifestazioni non cutanee. L’obiettivo di questo studio di metanalisi era quello di riesaminare la letteratura al fine di individuare i sintomi non cutanei riportati in cani e gatti con AFR. Nella specie canina i sintomi che sono stati segnalati come associati a ...

Mercoledì, 23 Gennaio 2019

Dieta priva di proteine animali per il trattamento dei cani con FRE

  • Se nei cani sani la dieta non ha indotto modificazioni significative, nei cani con FRE ha determinato un parziale ripristino del microbiota fecale
featured Exocrine Pancreatic Insufficiency in DogsÈ un pensiero condiviso che, negli individui sani, gli interventi dietetici modifichino la composizione delle popolazioni batteriche intestinali. Gli obiettivi del trattamento dei cani con enteropatia cronica prevedono la risoluzione della disbiosi e la remissione dei segni clinici. Lo scopo di questo studio era quello di valutare le modificazioni del microbiota fecale nei cani con enteropatia cronica dieto-r...

Lunedì, 14 Gennaio 2019

Caratteristiche della pancreatite felina

  • Aspetti clinici, diagnostica per immagini, esami di laboratorio, marker prognostici e outcome in gatti con pancreatite
pancreatiteL’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere le caratteristiche cliniche, gli esiti degli esami di imaging e di laboratorio, potenziali marker prognostici e l’outcome di una coorte di 157 gatti ricoverati per pancreatite. La diagnosi di pancreatite era emessa sulla base di alterazioni ecografiche, una positività al test SNAP dell’immunoreattività della lipasi pancreatica felina, un aumento dell'attività dell'1,2-O-dilauril-rac-glicerol-acido glutarico-(6'...

Mercoledì, 19 Dicembre 2018

Sindrome brachicefalica e sintomi gastroenterici nel cane

  • La prevalenza dei sintomi gastrointestinali e il loro miglioramento dopo chirurgia correttiva variano in funzione della razza
266Il primo obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di valutare la prevalenza dei sintomi gastrointestinali nei cani di razza bulldog francese, bulldog inglese e nei carlini portati in visita per sindrome brachicefalica; secondariamente gli autori hanno voluto indagare gli effetti della chirurgia correttiva delle vie aeree sull’evoluzione di tali sintomi gastrointestinali. Al momento della visita è stata valutata la presenza di ptialismo, rigurgito e vomito utilizzando un sistema di puntegg...

Pagina 1 di 21

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.