Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Gastroenterologia

Gastroenterologia (326)

Lunedì, 13 Marzo 2017

Quando trattare i batteri spirillari gastrici del cane?

  • Intervista aI Dott. Bottero che ne parlerà al Congresso SCIVAC di Verona (17-19 marzo 2017)
botC'è molta confusione in letteratura circa i batteri spirillari gastrici del cane. Il Dott. Enrico Bottero (Med Vet, Torino), che cercherà di fare ordine tra le numerose specie patogene e saprofite descritte nel cane, indicando in quali casi è opportuo un trattamento, anticipa a vet.journal il contentuo della sua relazione.“Batteri spirillari gastrici del cane: quando devo trattarli?” Enrico Bottero. Congresso Internazionale SCIVAC - Malattie infettive e parassitarie nel nuovo millennio:...

Lunedì, 13 Marzo 2017

Ulcere gastriche equine: miglioramento con una miscela di polisaccaridi

  • Risoluzione completa o miglioramento delle aree ulcerative nel 90% dei soggetti di uno studio
ulcerLa prevalenza delle ulcere gastriche nel cavallo può raggiungere l’80-100%. Dopo aver rivisto la letteratura, uno studio propone l'utilizzo di una preparazione orale a base di polisaccaridi per il trattamento delle ulcere gastriche equine. Si includevano 10 cavalli adulti con ulcere gastriche per valutare l’efficacia clinica di un gel di polisaccaridi contenente una miscela di acido ialuronico e  schizofilano per 30 giorni.Si effettuavano gastroscopie post-trattamento di controll...

Venerdì, 10 Febbraio 2017

Masse rettali: aspetti colonscopici e istologici in 82 cani

  • Raramente multiple. Epiteliali, in maggioranza benigne, nel 90% circa dei casi
polypUno studio retrospettivo ha valutato gli aspetti colonscopici e istologici delle masse rettali in 82 cani. Durante la colonscopia si osservavano masse rettali multiple in 6 cani su 82, mentre non si osservavano lesioni prossimali alla giunzione colorettale.I risultati della revisione istologica delle biopsie chirurgiche erano compatibili con la diagnosi di neoplasia epiteliale in 58 cani su 64: il 71% veniva classificato come adenoma o polipo benigno e il 29% come...

Venerdì, 20 Gennaio 2017

Chirurgia delle coliche: follow up a lungo termine di guarigione e ritorno all’attività sportiva

  • Prognosi buona per numerosi anni dopo l’intervento, in una revisione di 236 casi
colicIl trattamento chirurgico delle coliche è costoso e può comportare complicazioni. Le informazioni prognostiche e sull’utilizzo del cavallo dopo la chirurgia per colica sono importanti sia per il chirurgo sia per il proprietario. La letteratura disponibile circa il ritorno alle funzioni precedenti dopo celitomia è limitata. Uno studio ha rivisto i casi chirurgici della clinica universitaria di Helsinki, in Finlandia, dal 2006 al 2012 al fine di monitorare una ...

Mercoledì, 18 Gennaio 2017

Microbiota fecale del suinetto e suscettibilità alla diarrea post-svezzamento

  • Differenze precoci di composizione e diversità della popolazione microbica intestinale tra soggetti con diarrea e sani
suiniL’esposizione microbica nei primi periodi vita è di particolare importanza per la crescita, lo sviluppo del sistema immunitario e la salute a lungo termine del suino. La composizione precoce del microbiota è quindi un biomarker predittivo promettente di salute e malattia ma rimane scarsamente caratterizzata nel suino, relativamente alla suscettibilità alla diarrea. Uno studio ha valutato se la diversità e la composizione della popolazione batterica intestinale durante il periodo di a...

Venerdì, 16 Dicembre 2016

Volvolo dell’intestino tenue e crasso: esito della chirurgia nel cane

  • Prognosi favorevole per il grosso intestino, sfavorevole per il piccolo
intestinal obstruction 32 728Uno studio retrospettivo ha confrontato l’esito del trattamento chirurgico del volvolo del piccolo e del grosso intestino nel cane in un periodo di 5 anni. Soddisfacevano i criteri di inclusione 15 cani che venivano sottoposti a laparotomia esplorativa. In 9 soggetti si diagnosticava un volvolo del grosso intestino, venivano sottoposti a correzione chirurgica della condizione e poi dimessi dalla clinica. I 7 sogget...

Mercoledì, 07 Dicembre 2016

Gastrectomia parziale per un leiomioma gastrico in una cavia

  • Tumore benigno non comune che può causare segni clinici se di ostacolo alla funzionalità gastrica
surgeryDurante una visita di controllo di una cavia (Cavia porcellus) d’affezione, maschio intero di 4 anni, si palpava una piccola massa nella parte craniale dell’addome. L’esame radiografico ed ecografico erano suggestivi di una massa gastrica. L’esame citologico dell’ago aspirato della massa rivelava una proliferazione delle cellule fusate riferibile a sarcoma.Si effettuava una laparotomia esplorativa e una gastrectomia parziale per l’asportazione della...

Venerdì, 25 Novembre 2016

Insufficienza pancreatica esocrina nel gatto: revisione di 150 casi

  • Presentazione clinica spesso differente da quella del cane. Buona risposta al trattamento
epi.pgLe informazioni disponibili circa la presentazione clinica e la risposta al trattamento dei gatti affetti da insufficienza pancreatica esocrina (EPI) sono scarse. Uno studio retrospettivo ha descritto il segnalamento, i segni clinici, le malattie concomitanti e la risposta alla terapia di 150 gatti affetti da EPI.Si inviavano questionari a 261 veterinari, 150 (57%) dei quali venivano restituiti con dati adeguati per l’analisi statistica. L’età mediana dei g...

Mercoledì, 09 Novembre 2016

Colelitiasi in una cavia

  • Risoluzione completa e prognosi positiva dopo colecistectomia
Schermata 2016 11 08 alle 09.52.27Una cavia (Cavia porcellus) d'affezione femmina di 3,5 anni veniva visitata per la presenza di riduzione dell’appetito, segni di dolore addominale, aumento degli sforzi respiratori e distensione dell’addome. L’esame radiografico ed ecografico consentivano di diagnosticare una colelitiasi.Il calcolo veniva rimosso chirurgicamente mediante colecistectomia. Dopo l’intervento l’animale si riprendeva ra...

Venerdì, 04 Novembre 2016

Anastomosi duodeno-ileale per un volvolo intestinale in un’iguana

  • Esito favorevole dopo asportazione di più del 70% dell’intestino tenue
Schermata 2016 11 04 alle 09.29.53Un’iguana verde (Iguana iguana) femmina di 13 anni veniva visitata per un’anamnesi di vomito, anoressia e letargia da 6 giorni e riduzione dell’emissione fecale e di urati da 4 giorni. L’esame clinico rivelava dilatazione dell’addome, segni di depressione, pallore, tachicardia, suoni polmonari aspri e vomito. L’esame radiografico rivelava la distensione gassosa dello stomaco e del piccolo intestin...

Pagina 7 di 24

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.