Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6997 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Medicina d'urgenza

Medicina d'urgenza (65)

Lunedì, 19 Ottobre 2020

Valutazione glicemica del cane non diabetico al pronto soccorso

Scritto da

  • I cani iper/ipoglicemici hanno un tasso di mortalità superiore rispetto ai pazienti normoglicemici
diabete glicemiaQuesto studio retrospettivo ha valutato la prevalenza delle alterazioni glicemiche nei cani non diabetici che si sono presentati ad un pronto soccorso veterinario (ER), i processi patologici sottostanti, la precedente somministrazione di glucocorticoidi e la mortalità complessiva.Nello studio sono stati inclusi retrospettivamente un totale di 660 cani, nei quali è stato possibile misurare la concentrazione di glucosio nel sangue entro 6 ore dalla presentazione. Sono stat...

Venerdì, 16 Ottobre 2020

Avvelenamento da morso di vipera nel cane

Scritto da

  • Lo sviluppo di danno renale acuto (29% dei cani inclusi) è risultato essere significativamente associato all’outcome
dogs and snakesGli obiettivi del presente studio erano quelli di descrivere le caratteristiche clinico-patologiche dei cani che sviluppano un danno renale acuto (AKI) secondario all'avvelenamento da morso di vipera (crotali) e indagare l'associazione tra sviluppo di AKI e decorso clinico/outcome.Sono stati inclusi nello studio, in maniera retrospettiva, cani di proprietà trattati con almeno 1 dose di antiveleno a seguito di avvelenamento da morso di vipera e che avevano almeno 2 misurazio...

Mercoledì, 14 Ottobre 2020

Valutazione dell'indice di perfusione nell'endotossiemia dei suini

Scritto da

  • Studio prospettico sulle variazioni emodinamiche di 12 suini
endotoxemia pigL'indice di perfusione (PI) derivato dai segnali pletismografici fornisce un'indicazione non invasiva della perfusione periferica. Questo studio prospettico mirava ad indagare i cambiamenti nel PI e di altre variabili emodinamiche nei suini soggetti a endotossiemia.Sono stati inclusi nello studio 12 suini sani con un peso medio (± deviazione standard [sd]) di 31,7 ± 2,0 kg) e successivamente divisi in 2 gruppi: un gruppo di controllo ed un gruppo endotossiemia (n = 6 per c...

Mercoledì, 23 Settembre 2020

Intossicazione da uva o uvetta nel cane

Scritto da

  • I sintomi neurologici sono stati riscontrati nel 73% dei soggetti
Intossicazione da UVAÈ stato segnalato che l'ingestione di uva o uvetta possa causare un danno renale acuto (AKI) nel cane, con un quadro clinico dominato dalla presenza di sintomi gastroenterici precoci ed uremia ad insorgenza rapida. L'atassia è menzionata in alcuni studi, ma non è stata ulteriormente caratterizzata.Gli obiettivi di questo studio erano quelli di valutare le caratteristiche cliniche, di laboratorio e patologiche dei cani con diagnosi di intossicazione da uva o uv...

CatheterAd oggi sono disponibili poche informazioni sulle complicazioni associate all'uso del catetere periferico endovenoso nella specie felina. L'obiettivo principale di questo studio prospettico osservazionale era quello di determinare il motivo principale della rimozione del catetere nei gatti ricoverati presso l'unità di terapia intensiva di un ospedale universitario. L'obiettivo secondario era descrivere le complicazioni associate all'uso del catetere endovenoso nei gatti ospedalizzati.Son...

Venerdì, 31 Luglio 2020

Conseguenze del morso di vipera nel cane

  • Frequente lo sviluppo di aritmie ventricolari
viperaIn Europa, l’avvelenamento da morso di vipera (Vipera berus) è un’evenienza comune nel cane. Si verificano aritmie cardiache, ma la letteratura è carente di studi clinici su questo tipo di avvelenamento.Questo studio prospettico descrive le aritmie comparse entro 48 ore dall'avvelenamento e indaga le associazioni tra il grado dell’aritmia, la troponina sierica I (cTnI, canine troponin) e lo score di gravità del morso di vipera (score SS)....

Lunedì, 29 Giugno 2020

Uroaddome nel gatto

  • Più del 70% dei gatti sopravvive alla dimissione
uroaddome1Questo studio retrospettivo ha l’obiettivo di indagare l’outcome nei gatti con diagnosi di uroaddome.All’ammissione sono state raccolte le seguenti informazioni: segnalamento, presentazione clinica, eziologia, localizzazione della rottura, presenza di lesioni concomitanti, esito dell’urinocoltura, presenza di uroliti, microematocrito (PCV, packed cell volume), concentrazione di creatinina e livelli di potassio. Sono stati inclusi sia gatti gestiti con terapia medica che gatti sotto...

Venerdì, 26 Giugno 2020

Xeno-trasfusione in un furetto con emoperitoneo

  • Reazione trasfusionale ritardata, ma outcome favorevole
ferretQuesto case report descrive la diagnosi, il trattamento e l’outcome di un furetto con emoperitoneo spontaneo sottoposto a intervento chirurgico e xeno-trasfusione con emazie concentrate feline (pRBC, packed red blood cells) di gruppo A.Un furetto domestico a cui è stato diagnosticato un emoperitoneo spontaneo secondario a una massa epatica, ha ricevuto, nel periodo perioperatorio, cristalloidi isotonici, soluzione salina ipertonica e una trasfusione allogenica....

Venerdì, 19 Giugno 2020

Tiroxina totale nei cani in condizioni critiche

  • La tiroxina non sembra avere un valore prognostico
cani criticiQuesto studio ha l’obiettivo di valutare se la concentrazione sierica di tiroxina totale (TT4, total thyroxine) al momento del ricovero in un'unità di terapia intensiva (ICU, intensive care unit) sia associata al tasso di mortalità e alla durata del ricovero nei cani in condizioni critiche.Sono stati inclusi 166 cani ricoverati in terapia intensiva nei quali era stata misurata la concentrazione sierica di TT4 al momento del ricovero. Sono state revisionate le cartelle cliniche...

Mercoledì, 27 Maggio 2020

Tossicosi da 5-fluorouracile in un cane

  • Anemia da sostanze ossidanti conseguente alla terapia per la tossicosi
5 Fluorouracil 5 FU F5UQuesto report descrive il primo caso documentato di anemia indotta da sostanze ossidanti conseguente al trattamento con propofol ed emulsione lipidica IV (IVLE, IV lipid emulsion) per un’intossicazione da 5-fluorouracile (5-FU, 5-fluorouracil).Un cane meticcio, maschio intero di 2 anni è stato portato in visita per l'ingestione di una crema contenente 5-FU al 5%. Il soggetto aveva sviluppato crisi reattive refrattarie, motivo per cui era stato iniziato un tratt...

Pagina 1 di 5

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.