Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6581 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Medicina interna

Medicina interna (124)

Lunedì, 30 Ottobre 2017

Trigliceridi nei puledri neonati: effetto dell'età e dello stato di salute

Scritto da

  • Più elevati nei puledri neonati sani di 1-2 giorni di età, in quelli ammalati che non sopravvivono e in caso di colture batteriche positive
Schermata 2017 10 27 alle 10.02.07Pochi studi hanno valutato gli effetti dell’età e dello stato di salute sulla concentrazione sierica dei trigliceridi nei puledri neonati. Uno studio ha valutato la concentrazione dei trigliceridi nei puledri neonati e nelle loro madri attraverso misurazioni seriali effettuate subito dopo il parto e a 1-2 giorni e 10-12 giorni di età, oltre che nei puledri ammalati.I trigliceridi sierici misurati in seri...

FracassiMolte le relazioni frontali dedicate alla medicina interna, anche nella sessione Rimini giovani.E una novità:  l'iPad session. Ce ne parla Il Prof. Federico Fracassi....
Mercoledì, 01 Marzo 2017

Amiloide A sierica nelle patologie respiratorie infettive e non infettive del cavallo

Scritto da

  • Aumento della proteina di fase acuta più affidabile in caso di infezione
Schermata 2017 03 01 alle 10.08.32La proteina di fase acuta amiloide A sierica (SAA) è stata indicata come un parametro infiammatorio utile nel cavallo ma gli studi circa le risposte della SAA a specifiche patologie respiratorie sono limitati. Uno studio ha valutato le risposte della SAA in cavalli affetti da malattie respiratorie infettive e non infettive e in soggetti di controllo sani. Si raggruppavano 207 cavalli nelle seguenti categori...

Mercoledì, 11 Gennaio 2017

Trattamento della sindrome metabolica equina: una casistica clinica

Scritto da

  • Può essere efficace un programma nutrizionale e di esercizio fisico progettato individualmente
emsIl trattamento della sindrome metabolica equina (EMS) è fondamentale per migliorare la sensibilità all’insulina e ridurre il rischio di laminite. La riduzione dell’apporto calorico e l’aumento dell’esercizio fisico sono i caposaldi del trattamento ma è prevedibile una scarsa compliance da parte del proprietario.Uno studio clinico restrospettivo ha determinato se fosse possibile ottenere una significativa riduzione del peso accompagnata da un miglioramento della sensibilità all’in...

Lunedì, 24 Ottobre 2016

Iperchetonemia bovina postpartum: effetto dell’aggiunta di desametazone

Scritto da

  • Benefici modici e condizionati rispetto al solo glicole propilenico, secondo uno studio
Iiperl trattamento dell’iperchetonemia bovina con il glicole propilenico per via orale si è dimostrato efficace ma il tasso di cura rimane moderato. A lungo si è ipotizzato l’utilizzo di desametazone nel trattamento di questa condizione, benché le evidenze di una sua efficacia siano contraddittorie. Uno studio randomizzato controllato ha valutato l’effetto dell’aggiunta di una singola iniezione intramuscolare di 20 mg di desametazone alla terapia orale con gli...

Mercoledì, 06 Luglio 2016

Colinesterasi ematica in 20 specie aviarie

  • Uno studio evidenzia differenze interspecifiche e definisce gli intervalli di riferimento
...

Mercoledì, 29 Giugno 2016

Vitamina D: non solo salute scheletrica

  • Uno studio rivede la biologia della vitamina e l’implicazione degli stati carenziali in alcune patologie del cane e del gatto
...

Venerdì, 06 Maggio 2016

Rischi dell’integrazione di potassio nei fluidi endovenosi

  • Possibili concentrazioni di K+ troppo elevate, senza miscelazione adeguata
...

Venerdì, 01 Aprile 2016

Valore prognostico di amiloide sierica e aptoglobina nelle coliche equine

  • Maggiore probabilità di intervento chirurgico, sviluppo di tromboflebite o eutanasia nei soggetti con concentrazione aumentata di SAA
...

Mercoledì, 27 Gennaio 2016

Valore prognostico della temperatura rettale al momento del ricovero nei conigli d’affezione

  • Fattore predittivo maggiore di decesso, in uno studio
...

Pagina 4 di 9

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.