Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7040 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive

Microbiologia/Immunologia/Malattie infettive (1713)

Lunedì, 25 Maggio 2020

Esame batteriologico delle ferite infette

Scritto da

  • Tre tecniche di campionamento a confronto
ferite infetteL’obiettivo di questo studio prospettico consiste nel determinare l'influenza del metodo di campionamento sui risultati della coltura batterica e dell’antibiogramma per il trattamento delle ferite infette nel cane.Le colture batteriche sono state effettuate, per ogni ferita, utilizzando 3 diversi metodi di campionamento: tampone prima della pulizia (tamponi sporchi), tampone dopo debridement (detersione chirurgica) e lavaggio sterile (tamponi puliti) e biopsia. Sono state confr...

Venerdì, 22 Maggio 2020

Leishmaniosi felina

Scritto da

  • Prevalenza elevata a Milano
LEISHMANIA GATTOLa leishmaniosi felina (FeL, Feline leishmaniosis) è una malattia trasmessa da vettori emergente, con un numero crescente di segnalazioni e di studi condotti a livello internazionale.Gli obiettivi dello studio sono: 1) aggiornare lo stato epidemiologico della FeL nei gatti randagi a Milano; 2) confrontare i risultati con studi precedenti effettuati nel Nord Italia; 3) riportare i risultati clinico-patologici e la presenza di coinfezioni nei gatti infetti da Leishmania spp....

Lunedì, 18 Maggio 2020

Sinovite settica nel cavallo

Scritto da

  • Molti batteri sono sensibili all’associazione di penicillina e gentamicina
sinovite setticaQuesto studio retrospettivo vuole descrivere i pattern di sensibilità antimicrobica dei batteri più comunemente isolati da campioni di liquido sinoviale di cavalli con sospetta sinovite settica.Sono state revisionate le cartelle cliniche per identificare i cavalli con sospetta sinovite settica e per registrare i risultati della coltura batterica del liquido sinoviale e dei test di sensibilità antimicrobica. I dati raccolti includevano: segnalamento, l'origine nota o sospetta...

Venerdì, 15 Maggio 2020

Malattia respiratoria bovina

Scritto da

  • Revisione della letteratura relativa alle risposte del bestiame ai principali patogeni virali e batterici
ew diagnostic for Bovine Respiratory DiseaseLa malattia respiratoria bovina (BRD, bovine respiratory disease) è una malattia dall’importante risvolto economico nell’ambito dell’allevamento; per questo motivo continua ad essere un oggetto di studio molto affrontato. Tuttavia, le informazioni disponibili in letteratura riguardo al tempo che intercorre tra l'esposizione al patogeno e lo sviluppo dei segni clinici, l’eliminazione degli agenti eziologici e la si...

Mercoledì, 06 Maggio 2020

Peritonite infettiva: Mutian Xraphconn

Scritto da

  • Efficace nell’arrestare la diffusione fecale del virus da parte di gatti infetti
mutianIl coronavirus felino (FcoV, feline coronavirus) è comune tra i gatti che convivono tra loro in condizioni indoor. Circa il 10% dei gatti infetti sviluppa la peritonite infettiva felina (FIP, feline infectious peritonitis), malattia potenzialmente letale. La trasmissione del virus è di tipo oro-fecale. Il Mutian® Xraphconn (Mutian X) è un prodotto commercializzato per il trattamento dei gatti con FIP, ma viene anche impiegato per arrestare la diffusione del virus sebbene, per questo secondo sc...

Lunedì, 27 Aprile 2020

Infezioni da retrovirus felini

Scritto da

  • Linee guida sulla diagnosi e sul trattamento
FIV FeLVLe infezioni da virus della leucemia felina (FeLV, feline leukemia virus) e da virus dell'immunodeficienza felina (FIV, feline immunodeficiency virus) vengono riscontrate nei gatti di tutto il mondo. Entrambe le infezioni sono associate a una varietà di segni clinici e possono influire sulla qualità e sull’aspettativa di vita dell’animale.Questo articolo è un aggiornamento delle linee guida dell'American Association of Feline Practitioners del 2008 sulla gestione dei gatti con infezioni...

Venerdì, 24 Aprile 2020

Esame batteriologico e antibiogramma nei puledri con sepsi

Scritto da

  • La sensibilità antimicrobica diminuisce durante il ricovero
puledroI protocolli di trattamento antimicrobico per i puledri con sepsi che non migliorano clinicamente, spesso si basano sui risultati dell’esame batteriologico e dei test di sensibilità antimicrobica effettuati su campioni ottenuti al momento del ricovero in ospedale.L’obiettivo di questo studio retrospettivo consiste nel valutare se il ricovero in ospedale per ≥48 ore influisca sui risultati dei test di sensibilità batteriologica e antimicrobica....

Mercoledì, 22 Aprile 2020

FIP: adalimumab e itraconazolo

Scritto da

  • Una combinazione che potrebbe rappresentare un’opzione terapeutica
OLYMPUS DIGITAL CAMERA         La peritonite infettiva felina (FIP, feline infectious peritonitis) è una malattia fatale dei gatti sia domestici che selvatici. Farmaci efficaci per il trattamento di tale patologia non sono ad oggi disponibili nella pratica clinica.L’obiettivo di questo studio era quello di valutare l’efficacia della combinazione di adalimumab (un anticorpo monoclonale umano che riconosce come antigene il TNF-alfa; ADA) e itraconazolo (ICZ), misurando l’attività neutralizzante...

Mercoledì, 11 Marzo 2020

Mastite bovina: ruolo della Klebsiella

Scritto da

  • Caratterizzazione degli isolati di Klebsiella responsabili di mastite in Canada
dettaglio della mammella della mucca dell holstein 34747885Al genere Klebsiella appartengono diverse specie di patogeni opportunisti comunemente riconosciuti come agenti ambientali di mastite clinica. Tale infezione si associa a ripercussioni significative sia sull’individuo che sull’allevamento.Lo scopo di questo studio era quello di caratterizzare le specie di Klebsiella coinvolte in casi clinici di mastite in Canada....

Lunedì, 09 Marzo 2020

Test di immunofluorescenza per la diagnosi di leishmaniosi felina

Scritto da

  • Buona accuratezza da sfruttare per approfondire gli aspetti epidemiologici della malattia
catleiI dati relativi alla prevalenza dell'infezione da Leishmania infantum nella specie felina sono estremamente variabili; questa differenza è per lo più conseguente alle differenze nelle tecniche diagnostiche utilizzate. Ad oggi, non esiste un consensus riguardo il metodo gold standard per la diagnosi della leishmaniosi felina.In questo studio gli autori riportano le prestazioni di un nuovo test di immunofluorescenza (IFAT, immunofluorescence antibody test) confrontandole con quelle del IFAT comune...

Pagina 2 di 123

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.