Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7087 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Nefrologia-Urologia

Nefrologia-Urologia (199)

Lunedì, 21 Dicembre 2020

Impiego del telmisartan per il trattamento della proteinuria nel cane

Scritto da

  • Il telmisartan può essere considerato un farmaco di prima linea nel trattamento della proteinura renale.
proteinrua dogRisultano ad oggi limitate le informazioni inerenti l’utilità del telmisartan (antagonista del recettore per l’angiotensina II) nel trattamento della proteinuria nella specie canina. Questo studio prospettico, randomizzato, in doppio cieco, aveva lo scopo di valutare pertanto l’efficacia antiproteinurica del telmisartan, rispetto all’enalapril, in cani con malattia renale cronica e proteinuria renale persistente.Sono stati inclusi nello studio...

Venerdì, 18 Dicembre 2020

Funzionalità piastrinica dei gatti con malattia renale

Scritto da

  • I gatti con CKD che manifestano una crisi uremica, evidenziano un'iperàttivàzione piastrinica.
cat uremicGli obiettivi di questo studio erano di determinare se, i gatti con malattia renale cronica stabile (CKD) e quelli che subivano una crisi uremica, evidenziassero un’alterata funzionalità piastrinica e di determinare l’eventuale prevalenza di sangue occulto fecale nei gatti CKD.E’ stata pertanto valutata, attraverso l’aggregometria ad impedenza, la funzionalità piastrinica nei gatti sani, nei gatti con CKD in stadio IRIS (International Renal Inte...

Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Ruolo degli F2-isoprostani nella malattia renale cronica del gatto

Scritto da

  • I pazienti con malattia renale in stadio 1 evidenziano un maggiore stress ossidativo.
renal catLo stress ossidativo contribuisce alla progressione della malattia renale cronica (CKD) negli esseri umani e nei modelli di roditori; gli F2-isoprostani (F2-IsoP) sono biomarcatori riconosciuti dello stress ossidativo. L’obiettivo principale di questo studio era valutare gli F2-IsoP plasmatici nei gatti con CKD allo stadio 1 e 2 dell'International Renal Interest Society, confrontarli con i gatti sani e determinare se gli F2-IsoP plasmatici e urinari potessero ...

Lunedì, 09 Novembre 2020

Concentrazione sierica di SDMA in cavalli sani e con danno renale acuto

Scritto da

  • I cavalli con AKI avevano dei valori significativamente più elevati di SDMA rispetto ai cavalli sani
TH LEGACY IMAGE ID 306 horse drinking water 1280x640 1Attualmente esistono opzioni limitate per diagnosticare un danno renale acuto (AKI) nei cavalli. La dimetilarginina simmetrica (SDMA) viene abitualmente utilizzata nella medicina umana e nei piccoli animali. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare le concentrazioni sieriche di SDMA in cavalli sani e cavalli con AKI. Un ulteriore obiettivo era quello di valutare l'associazione tra: 1) ...

Venerdì, 06 Novembre 2020

Confronto tra le tecniche di uretrostomia nel gatto

Scritto da

  • L'uretrostomia perineale è stata la più utilizzata in corso di cistite idiopatica felina.
uretrostomiaQuesto studio aveva lo scopo di confrontare indicazioni, complicazioni e tassi di mortalità dell’uretrostomia perineale (PU), uretrostomia transpelvica (TPU) e uretrostomia prepubica (PPU).Sono stati pertanto eseguiti un questionario di follow-up del proprietario ed una valutazione retrospettiva di tutti i gatti sottoposti a uretrostomia tra il 2008 e il 2018, presso un singolo ospedale di riferimento....

Mercoledì, 04 Novembre 2020

Effetti della terapia con telmisartan nei cani con malattia renale cronica

Scritto da

  • Il telmisartan riduce la proteinuria e la pressione sistolica dei cani con CKD proteinurica.
pressure dogLa proteinuria renale si associa ad un peggioramento della funzionalità renale e ad un periodo di sopravvivenza più breve nei cani con malattia renale cronica (CKD). Gli inibitori del sistema renina-angiotensina-aldosterone sono usati principalmente per trattare la proteinuria renale.In questo studio retrospettivo, gli autori avevano l’obiettivo di valutare gli effetti anti-proteinurici e anti-ipertensivi del telmisartan (antagonista del recettore dell'angiotensina II) nei can...

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Lipiduria nel gatto

Scritto da

  • I gatti con lipiduria mostrano una minore densità della corticale renale
TC catGli obiettivi di questo studio erano di documentare la presenza e la prevalenza di lipiduria felina e la deposizione di lipidi a livello renale alla TC, cercando eventuali associazioni tra la presenza di lipiduria e sesso, anomalie delle vie urinarie e urolitiasi.Sono stati revisionati gli studi TC di 252 gatti per l’eventuale presenza di una bolla ipodensa antigravitazionale a livello vescicale, con valori di densità compresi tra -180 unità Hounsfield (HU) e -20 HU. Per identificare le a...

Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Batteriuria in gatti con malattia renale cronica

Scritto da

  • Il tempo di sopravvivenza non differiva significativamente tra gatti con o senza esame colturale delle urine positivo
Urinary Tract Infection in Cats 1I gatti con malattia renale cronica (chronic kidney disease, CKD) hanno una maggiore prevalenza di urinocolture positive (positive urine cultures, PUC). Tuttavia, le informazioni sulla prognosi dei gatti con CKD e PUC concomitante risultano ad oggi limitate. L’obiettivo del presente studio era quello di determinare l'associazione della PUC con il tempo di sopravvivenza e la progressione della malattia nei gatti con CKD.Sono state analizz...

Venerdì, 16 Ottobre 2020

Pielografia anterograda percutanea eco-guidata nella cavia domestica

Scritto da

  • La tecnica US-PAP si è dimostrata essere utile, sicura e di facile esecuzione
US PAP CaviaL’obiettivo del presente studio era quello di descrivere la fattibilità e la sicurezza della pielografia anterograda percutanea eco-guidata (US-PAP) in cavie domestiche (Cavia porcellus) con sospetta ostruzione ureterale.Sono state incluse nello studio 6 cavie domestiche adulte (4 femmine e 2 maschi, tutti interi), le quali sono state valutate per sospetta ostruzione ureterale. Il peso medio delle cavie era di 0,8 ± 0,25 kg (range, 0,4-1,1 kg) e l'età media era 4,07 ± 1,63 a...

Lunedì, 14 Settembre 2020

Bypass ureterale sottocutaneo nel gatto

Scritto da

  • Valutare i fattori associati con un esame colturale delle urine positivo nel post-operatorio
SUBGli obiettivi di questo studio erano quelli di valutare l'incidenza della batteriuria post-operatoria associata all’utilizzo del bypass ureterale sottocutaneo (subcutaneous ureteral bypass, SUB) e i fattori di rischio in un’ampia popolazione di gatti del Regno Unito. Ulteriori scopi erano quelli di identificare i batteri comunemente isolati in questi casi e valutare l’associazione tra urinocoltura positiva nel post-operatorio e occlusione del SUB o necessità di un ulteriore intervento chiru...

Pagina 1 di 15

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.