Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6538 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Neonatologia

Neonatologia (20)

Lunedì, 18 Febbraio 2019

Aborto, natimortalità e mortalità neonatale nel cane e nel gatto

  • Coxiella burnetii e Leptospira spp. non sembrerebbero comuni agenti abortigeni o cause di morte neonatale
parto gattaL'aborto e la mortalità neonatale sono eventi possibili negli allevamenti di cani e gatti. È stato riportato che fino al 55% di questi casi nel cane e il 33% nel gatto rimangono senza una causa nota. In queste circostanze possono essere coinvolti agenti abortigeni e potenzialmente zoonotici insoliti, tra cui Coxiella burnetii e Leptospira spp. Per quanto riguarda C. burnetii, questo agente è in grado di causare disturbi riproduttivi nei bovini, ovini e caprini e sono stati osserv...

Mercoledì, 21 Novembre 2018

Ipernatriemia nel puledro

  • Poco frequente, spesso secondaria a sindrome neonatale o sepsi, associata negativamente all’outcome
horse 3628973 960 720Uno studio retrospettivo si è posto l’obiettivo di indagare la prevalenza, i rilievi clinici, la diagnosi e l’outcome di puledri ipernatriemici ricoverati d’urgenza in unità di terapia intensiva.Sono state esaminate le cartelle cliniche di puledri purosangue di età inferiore ai 3 mesi presentati in pronto soccorso, in un periodo di tempo di 10 anni, e che fossero ipernatriemici (sodio sierico> 145 mmol/L) all’ammissione. Sono stati annotati i dati relati...

Venerdì, 13 Ottobre 2017

Infezioni ombelicali del puledro: esito del trattamento chirurgico

Scritto da

  • Risultati positivi con diagnosi e trattamento precoci. Rischi maggiori in soggetti più giovani e in condizioni non ottimali
Schermata 2017 10 12 alle 09.27.16Uno studio retrospettivo ha descritto gli esiti a breve e a lungo termine del trattamento chirurgico delle infezioni ombelicali in 65 puledri. Si rivedevano le cartelle cliniche dei puledri di età fino a un mese trattati chirurgicamente. Si analizzavano i tassi di sopravvivenza a breve termine (al momento delle dimissioni dalla clinica) e a lungo termine (1 anno dopo l’intervento).I 65 puledri inclusi nell...

Mercoledì, 24 Febbraio 2016

Asfissia perinatale del puledro: fattori di non sopravvivenza

  • Sindrome poliedrica con significativo impatto della salute materna
...

Venerdì, 15 Gennaio 2016

Esito della chirurgia dell’onfaloflebite nel vitello: 39 casi

  • Prognosi buona dopo exeresi chirurgica completa en bloc e marsupializzazione della vena ombelicale
...

Mercoledì, 29 Ottobre 2014

Termizzazione del colostro di diverse qualità

  • Il trattamento con calore del colostro contenente circa 50-100 mg IgG/ml aumenta l'assorbimento delle IgG, secondo uno studio
...

Lunedì, 27 Settembre 2010

Valutazione della vitalità del cucciolo neonato

  • Lattato ombelicale, punteggio APGAR e tocodinamometria costituiscono un sistema predittivo avanzato in neonatologia
...

Venerdì, 12 Dicembre 2008

Isoeritrolisi neonatale del puledro: fattori prognostici

  • Insufficienza epatica, encefalopatia e sepsi le principali cause di morte
...

Venerdì, 15 Febbraio 2008

EXIT: intubazione intrapartum del puledro distocico

  • Trattamento e monitoraggio del feto in corso di distocia. Pamela Wilkins al 14° Congresso SIVE
...

Lunedì, 21 Gennaio 2008

Cause di morte neonatale equina

  • Predomina la setticemia, seguita dalle lesioni muscoloscheletriche
...

Pagina 1 di 2

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.