Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6457 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Neurochirurgia

Neurochirurgia (17)

Lunedì, 02 Novembre 2009

Emilaminectomia e stabilizzazione delle protrusioni discali toracolombari

  • Efficacia nelle compressioni croniche in uno studio su una trentina di cani
Emilaminectomia e stabilizzazione delle protrusioni discali toracolombariUno studio ha valutato i risultati dell’emilaminectomia e della stabilizzazione vertebrale (con o senza asportazione dell’anulus) per il trattamento della protrusione discale toracolombare in 28 cani. L'età dei soggetti variava da 4 a 12,5 anni (mediana, 8 anni; media, 7,7 anni), il peso corporeo da 5,1 a 51,5 chili (mediana, 28 kg; media, 27,1 Kg) e la durata dei segni clinici prima della presentazione da 48 ore a 104 settimane (mediana, 5 se...

Venerdì, 02 Ottobre 2009

Endoscopia per la diagnosi e il trattamento di lesioni intracraniche

  • Efficaci la biopsia e l’asportazione completa delle lesioni in due cani e un gatto
Endoscopia per la diagnosi e il trattamento di lesioni intracranicheUno studio descrive l'utilizzo dell'endoscopia per la biopsia e l'asportazione mininvasiva di lesioni all'interno del cranio e della volta cranica in due cani e un gatto. In particolare, un gatto veniva trattato per un meningioma peduncolato interemisferico e cisti aracnoidea associata. Due cani venivano sottoposti a procedure chirurgiche endoscopiche: in un soggetto si effettuava la rimozione di una cisti dermoide intranasale con estensione alla dura del...

Venerdì, 18 Novembre 2005

Estrusione discale toracolombare ed emorragia epidurale estesa: 23 casi

  • Un'emilaminectomia ampia può indurre una decompressione adeguata del midollo spinale
Estrusione discale toracolombare ed emorragia epidurale estesa: 23 casiUno studio ha analizzato retrospettivamente gli aspetti clinici e l'esito dell'estrusione discale toracolombare associata a emorragia epidurale estesa (DEEH) in 23 cani trattati con emilaminectomia ampia (3-7 vertebre). La DEEH veniva confermata chirurgicamente. In tutti i casi studiati si osservava una rapida progressione clinica verso una disfunzione neurologica grave (grado III, V e VI). La mielografia effettuata in 21 casi mostrava l'assenza (16 ...

Pagina 2 di 2

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.