Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Oftalmologia

Oftalmologia (136)

Mercoledì, 22 Giugno 2022

Manifestazioni oculari della micobatteriosi felina

Scritto da

  • La coroide è il sito principale di sviluppo della lesioni da micobatteri
micobatt occhi gattoLe infezioni oculari da micobatteri sono una causa poco riconosciuta di morbilità nel gatto domestico. Gli autori di questo studio miravano ad indagare la distribuzione, l'aspetto istopatologico e la gravità delle lesion oculari da micobatteri nel gatto e a caratterizzare la popolazione cellulare mediante l'immunoistochimica. La colorazione istologica di routine con ematossilina ed eosina e la colorazione tricromica di Masson sono ...

Venerdì, 10 Giugno 2022

Patologie oculari nei gatti di razza Sphynx

  • Il sequestro corneale e l’entropion erano le patologie più comunemente diagnosticate
GettyImages 528925876 b27e1609b74e43eaa56d5a2b8bdc1064Lo scopo di questo studio era quello di descrivere la prevalenza delle malattie oculari nei gatti Sphynx e confrontare i risultati con altre razze feline.Sono state esaminate le cartelle cliniche dei gatti di razza Sphynx portati in visita presso un centro di referenza oftalmologico tra il 2012 e il 2021. I gatti di altre razze, valutati nello stesso periodo, sono stati ut...

Lunedì, 11 Aprile 2022

Valutazione della flora microbica congiuntivale negli asini

  • La specie maggiormente rilevata è stata Pantoea agglomerans
GettyImages 910465200 1024x683Da un punto di vista clinico risulta di grande importanza la conoscenza della flora microbica commensale del sacco congiuntivale nei soggetti sani. Lo scopo di questo studio era quello di valutare la presenza e la composizione della normale microflora oculare negli asini sani.Sono stati inclusi nello studio 14 asini (Equus asinus) clinicamente sani. Dopo un precedente esame oftalmologico, che non ha mostrato anomalie, ...

Lunedì, 04 Aprile 2022

Malattie oculari nella specie felina

Scritto da

  • Le malattie ereditarie o legate alla razza rappresentavano l'11% di tutte le patologie oculari
occhio gattoGli autori di questo studio miravano a descrivere l'epidemiologia e la presentazione clinica di presunte malattie oculari ereditarie o correlate alla razza in una popolazione di gatti transalpini.Sono state revisionate retrospettivamente le cartelle cliniche dei gatti con almeno una presunta malattia oculare ereditaria o correlata alla razza tra settembre 2013 e agosto 2017. Sono stati esclusi i gatti con segni clinici riferibili a malattie infettive oculari o sistemiche. D...

Lunedì, 13 Dicembre 2021

Prevalenza di oculopatie nei cani brachicefali

Scritto da

  • L'età media dei pazienti era di 7 anni
brachi eyeL’obiettivo degli autori dello studio era quello di valutare la frequenza delle malattie oculari in 7 razze di cani brachicefali.Complessivamente, sono state revisionate le cartelle cliniche di 970 cani brachicefali (Boston Terrier, Bulldog inglesi, Bulldog francesi, Lhasa Apso, Pechinesi, Carlini e Shih-tzu) al fine di raccogliere dati riguardanti il ​​segnalamento dei pazienti, le diagnosi delle patologie oftalmologiche e gli occhi coinvolti....

Lunedì, 29 Novembre 2021

Nuova scala del dolore oftalmico nella specie equina

Scritto da

  • Studio condotto su 8 cavalli con malattia oculare
ocular pain equineLo scopo degli autori di questo studio era descrivere lo sviluppo e la validazione preliminare di una scala del dolore, chiamata Equine Ophthalmic Pain Scale (EOPS), per valutare il dolore oculare nei cavalli. Gli indicatori associati al dolore oculare sono stati selezionati e classificati come espressioni comportamentali, fisiologiche ed oculari. Sono stati arruolati nello studio 8 cavalli con diagnosi di malattie oculari o degli annessi che richi...

Venerdì, 22 Ottobre 2021

Metodi di misurazione della pressione intraoculare nel coniglio

Scritto da

  • Il tonometro TonoVet si è dimostrato il più affidabile in questa specie
tonometro rabbitLo scopo degli autori di questo studio era valutare la ripetibilità, la riproducibilità e la concordanza di tre tonometri comunemente usati nella ricerca sugli animali (TonoLab, TonoVet e TonoPEN AVIA) in una coorte di 24 conigli. Inoltre, è stato altresì valutato dagli autori l'impatto della sedazione sulla IOP in 21 conigli New Zealand White con il tonometro TonoVet. La ripetibilità è stata determinata utilizzando il coefficiente di variazione (CoV) per ...

Venerdì, 01 Ottobre 2021

Dermoidi oculari nel gatto

  • In 10/13 gatti i dermoidi della superfice oculare sono stati asportati chirurgicamente senza recidive
Dermoide gattoLo scopo di questo studio retrospettivo multicentrico era quello di descrivere i reperti clinici, l’outcome e le caratteristiche istopatologiche dei gatti che erano stati trattati per la presenza di dermoidi della superficie oculare.Sono stati inclusi nello studio 13 gatti (9 maschi e 4 femmine) con una diagnosi clinica di dermoide della superficie oculare. L'età media dei gatti al momento della diagnosi era di 5 mesi. I gatti appartenevano a tre di...

Venerdì, 16 Luglio 2021

Prevalenza delle patologie oculari nei felini selvatici in cattività

Scritto da

  • Sono stati inclusi nello studio 18 specie diverse di felini selvatici in cattività
The excellent Bengal Tiger eyes looking straight into the camera in this close-up photograph.L’obiettivo del presente studio era quello di descrivere la prevalenza e il tipo di patologia oculare in una popolazione di felini non domestici in cattività.Sono state revisionate le cartelle cliniche di 202 felini dal 1993 al 2018. Sono stati registrati: specie, età alla diagnosi, sesso, alterazioni dell'esame oculare, alterazioni all’esame fisico, tip...

Venerdì, 09 Luglio 2021

Valutazione oftalmologica e reperti oculari degli esemplari di Nymphicus hollandicus

Scritto da

  • Il diverso posizionamento dei pazienti non influiva sui valori di pressione intraoculare
calopsittaLe calopsitte (Nymphicus hollandicus) sono dei comuni pappagalli da compagnia, per i quali mancano in letteratura dei dati relativi ai reperti oftalmologici fisiologici. L'obiettivo di questo studio era dunque quello di stabilire parametri oculari normali in calopsitte sane e valutare se la pressione intraoculare (IOP) potesse variare in base al metodo di contenimento.Nella valutazione sono state incluse 25 calopsitte prive di malattia oculare; i pazienti sono...

Pagina 1 di 10

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares