Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Oncologia

Oncologia (432)

Mercoledì, 24 Marzo 2021

Rapporto neutrofili/linfociti nel carcinoma mammario del gatto

Scritto da

  • La conta leucocitaria e i rapporti fra le sottopopolazioni leucocitarie potrebbero essere considerati marker prognostici pre-chirurgici.
tumore mammario gattoLa conta leucocitaria del sangue e i rispettivi rapporti derivati ​​sono stati descritti come potenziali marker prognostici in diversi tumori in oncologia veterinaria. Questo studio mirava a valutare le sottopopolazioni di leucociti del sangue periferico e il rapporto tra neutrofili/linfociti (NLR) come possibili fattori prognostici in corso di carcinomi mammari felini (FMC). Sono state pertanto esaminate le cartelle clinich...

Lunedì, 15 Marzo 2021

Trattamento del mastocitoma basso grado del cane

Scritto da

  • I pazienti trattati mostravano una sopravvivenza mediana del 90% a due anni dalla diagnosi.
MASTL’obiettivo degli autori di questo studio retrospettivo era valutare l'outcome dei cani con mastocitoma (MCT) di grado II con basso indice mitotico (IM) e Ki67 elevato, trattati con lomustina adiuvante.Nello studio sono stati inclusi cani trattati con chemioterapia adiuvante per mastocitomi di grado II con IM basso (≤5/10 HPF) e Ki67 alto (> 1,8%) senza evidenza di malattia metastatica alla presentazione.I pazienti inclusi nel trial hanno ricevuto lomustina ogni 3 ...

Mercoledì, 03 Febbraio 2021

Linfoma renale felino

Scritto da

  • Descrivere l’incidenza, il trattamento e l’outcome del linfoma renale nel gatto
Renal LinfomaL’obiettivo di questo studio era quello di descrivere l'incidenza, i segni clinici, il trattamento e il tempo di sopravvivenza in gatti affetti da linfoma renale.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, gatti con diagnosi di linfoma tra gennaio 2008 e ottobre 2017; i gatti con linfoma renale sono stati selezionati per ulteriori analisi. I dati raccolti includevano: età, segni clinici, dati clinicopatologici, reperti di diagnostica per immagini, meto...

Mercoledì, 27 Gennaio 2021

Nuovo trattamento dell'emangiosarcoma metastatico canino

Scritto da

  • Studio preliminare sull'utilizzo di un vaccino autologo in 13 cani.
chemioterapiaL'emangiosarcoma canino (HSA) è un tumore aggressivo derivante da cellule staminali pluripotenti che originano dal midollo osseo. I protocolli basati sull'utilizzo di antracicline hanno rappresentato la chemioterapia adiuvante d’elezione dopo l'intervento chirurgico; tale opzione terapeutica ha portato a solo un modesto miglioramento della sopravvivenza, con conseguente rischio di eventi avversi. L'immunoterapia, che si basa invece sull’impiego...

Venerdì, 22 Gennaio 2021

Immunofenotipo del linfoma della zona T nodale del cane

Scritto da

  • La diagnosi di TZL non può prescindere dalla valutazione istopatologica e dalla caratterizzazione immunofenotipica.
tzl dogIl linfoma della zona T (TZL) è un linfoma a cellule T nodale indolente più comunemente osservato nei linfonodi sottomandibolari dei cani. La diagnosi si basa sulle caratteristiche morfologiche del tumore e sull’espressione del CD3. È stato riportato in studi precedenti che TZL ha un basso indice Ki67 e manca di espressione di CD45. Quest'ultima caratteristica è stata utilizzata per diagnosticare questo tipo di linfoma tramite agoaspirato e citofluorimetria se...

Venerdì, 15 Gennaio 2021

Incidenza e fattori di rischio per il linfoma felino nel Regno Unito

Scritto da

  • I gatti maschi, anziani e con copertura assicurativa sono risultati associati a una maggiore probabilità di avere una diagnosi di linfoma
tabby cat vetL’obiettivo del presente studio era quello di determinare l'incidenza e la prevalenza del linfoma felino nel Regno Unito e identificare i fattori di rischio ambientali e del singolo paziente.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, gatti con diagnosi di linfoma nel 2016 afferenti presso strutture veterinarie di assistenza primaria del Regno Unito. I casi dovevano avere una diagnosi confermata da un laboratorio esterno basata su citologia e/o istopato...

Lunedì, 11 Gennaio 2021

Carcinoma squamocellulare nel cavallo e nel gatto

Scritto da

  • Descrivere le caratteristiche TC e istopatologiche del carcinoma a cellule squamose nel cavallo e nel gatto
SCC cavalloIl carcinoma a cellule squamose (Squamous cell carcinoma, SCC) è il più comune tumore sinonasale equino e orale felino. L’obiettivo di questo studio era quello di descrivere le caratteristiche tomografiche e istopatologiche del SCC equino e felino.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, 13 cavalli e 10 gatti a cui era stato diagnosticato tramite istopatologia un SCC orale o sinonasale e che erano stati sottoposti a tomografia computerizzata (TC)....

Venerdì, 18 Dicembre 2020

Malattie tumorali dei conigli da compagnia

Scritto da

  • L'adenocarcinoma uterino, il linfoma e il timoma erano i tumori più comunemente riscontrati.
rabbit cancerLa prevalenza e la distribuzione per età dei tumori sono in gran parte sconosciute nei conigli da compagnia. Gli studi attualmente disponibili si sono concentrati su organi o apparati specifici o tipi di tumori, e non risulta un’analisi comparativa di tutti i tipi di tumori. Precedenti studi su conigli di laboratorio suggerivano una bassa prevalenza di tumori, ma erano per lo più limitati agli animali giovani adulti. Nel presente studio, sono stati a...

Mercoledì, 09 Dicembre 2020

Neoplasie melanocitarie del planum nasale nel gatto

Scritto da

  • La maggior parte dei gatti sono stati sottoposti ad eutanasia a causa della progressione della neoplasia
Gatto melanocitomaL’obiettivo del presente studio era quello di caratterizzare il segnalamento, il comportamento biologico e l'outcome del trattamento nelle neoplasie melanocitarie del “planum” nasale nel gatto.Sono stati inclusi nello studio 10 gatti con neoplasie melanocitarie del planum nasale. La pigmentazione del planum nasale sembrava essere un fattore predisponente. In 7 gatti è stato diagnosticato, tramite istopatologia, un melanoma maligno; in tr...

Lunedì, 07 Dicembre 2020

Protocollo chemioterapico rescue per il trattamento del linfoma nel gatto

Scritto da

  • Valutare l’efficacia e la tollerabilità di un protocollo chemioterapico con lomustina, metotrexato e citarabina
cat medicine vetLo scopo di questo studio era quello di valutare l'efficacia e la tollerabilità della chemioterapia con lomustina, metotrexato e citarabina come trattamento rescue per il linfoma nel gatto.Sono state esaminate, in maniera retrospettiva, le cartelle cliniche di 13 gatti trattati, tra il 2013 e il 2018, con lomustina, metotrexato e citarabina per linfoma felino ad alto grado recidivante. I dati sono stati analizzati utilizzando statistiche descritti...

Pagina 1 di 31

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.