Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6677 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Oncologia

Oncologia (404)

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Sarcoma istiocitico del sistema nervoso centrale nel cane

  • Differenze clinico-patologiche tra HS primario e disseminato
Nel cane, il sarcoma istiocitico (HS, histiocytic sarcoma) che colpisce il sistema nervsarcoma istiociticooso centrale (CNS, central nervous system) può presentarsi come malattia primaria o disseminata, spesso caratterizzata da infiammazione. La prognosi è sfavorevole e la differenziazione, tramite imaging, dagli altri tumori del CNS può risultare difficile.Uno studio retrospettivo ha voluto caratterizzare le alterazioni clinico-patologiche infiammatorie, la predisposizione di razza e la...

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Tumori mammari nelle ratte

  • Gli impianti di deslorelina non riducono il rischio di sviluppare altri tumori, né migliorano sopravvivenza
gmoratI fibroadenomi mammari sono uno dei tumori più comuni delle femmine di ratto (Rattus norvegicus forma domestica).L’obiettivo di questo studio era quello di indagare se la somministrazione sottocutanea dell’impianto di deslorelina dopo l'escissione di fibroadenomi potesse prevenire o ritardare lo sviluppo di tumori mammari aggiuntivi e se migliorasse la sopravvivenza nei ratti....

Mercoledì, 04 Dicembre 2019

Radioterapia ipofrazionata accelerata nel carcinoma squamocellulare

  • Non raccomandata a causa dell’outcome scarso e dell’elevato frequenza di tossicità
CSC catUn recente studio pilota ha dimostrato che i gatti con carcinoma squamocellulare (SCC, squamous cell carcinoma) del cavo orale trattati con un approccio multimodale, che combina trattamento medico e radioterapia accelerata, hanno un outcome migliore.Alla luce di questi risultati, gli autori di questo studio hanno esaminato retrospettivamente le cartelle cliniche di 51 gatti con diagnosi istologica di SCC orale non asportabile e che erano stati sottoposti ad una stadiazione completa. I gatti del ...

Mercoledì, 27 Novembre 2019

Vincristina e conta piastrinica nei cani con linfoma

  • La vincristina non è controindicata nei cani trombocitopenici con linfoma
vincristineL’obiettivo di questo studio retrospettivo consisteva nel determinare l'effetto della somministrazione di vincristina sulla conta piastrinica, sulla morfologia piastrinica e sull'incidenza di trombocitopenia nei cani con diagnosi di linfoma.Sono state revisionate le cartelle cliniche di 59 cani con linfoma in trattamento con vincristina solfato....

Venerdì, 22 Novembre 2019

Tumori del cavo orale nel coniglio

  • Caratteristiche cliniche e patologiche in 18 conigli
neoplasm rabbitIn letteratura sono disponibili pochi studi che descrivono nel dettaglio i tumori spontanei del cavo orale nel coniglio.Questo studio retrospettivo raggruppa 18 casi di tumori del cavo orale in questa specie, con lo scopo di descriverne i reperti clinici e patologici....

Lunedì, 18 Novembre 2019

Linfoma renale primario nel cane

  • Prognosi sfavorevole e risposta alla chemioterapia di breve durata
Kidney Tumor2Uno studio retrospettivo ha voluto descrivere la presentazione clinica, i dati clinico-patologici e l’outcome in 29 cani con presunto linfoma renale primario.Sono state analizzate retrospettivamente le cartelle cliniche di 29 cani con sospetto linfoma renale primario....

Venerdì, 15 Novembre 2019

Protocolli chemioterapici nei furetti con linfoma

  • Informazioni preliminari sulla prognosi associata a differenti protocolli
ferret linfomaIl linfoma è la terza neoplasia più comune nei furetti domestici (Mustela putorius furoi).L'obiettivo di questo studio era quello di riportare i dati demografici e l’outcome di furetti sottoposti a diversi protocolli terapeutici per il linfoma....

Venerdì, 08 Novembre 2019

Istiocitosi a cellule di Langerhans in un gatto

  • Prima descrizione nella specie felina di istiocitosi a cellule di Langerhans a carico esclusivamente del pancreas
Langerhans cell histiocytosis very high magL'istiocitosi polmonare a cellule di Langerhans (LCH, Langerhans cell histiocytosis) è un disturbo proliferativo delle cellule di Langerhans che, nel gatto, colpisce i polmoni e altri organi. Non esistono report in cui sia descritta una LCH che coinvolga un singolo sistema di organi nella specie felina.In questo studio gli autori descrivono un caso di LCH pancreatico in un gatto europeo maschio castrato di 9 anni in cui e...

Mercoledì, 09 Ottobre 2019

Studio epidemiologico sul mastocitoma canino

  • Predisposti cani anziani, sterilizzati e di determinate razze; dimensioni del tumore e metastasi sono associati a una minore sopravvivenza
mctcaninoIl comportamento clinico dei mastocitomi (MCT) è molto variabile e questo rende difficile poter fare delle previsioni in termini prognostici e complica anche la scelta terapeutica.Questo studio ha indagato la frequenza, il rischio e i fattori prognostici dei MCT nella specie canina....

Mercoledì, 18 Settembre 2019

Leiomiosarcoma vescicale in un gatto

  • Un case report in cui la cistotomia, senza chemioterapia, è risultata risolutiva
vetsci 06 00060 g001 550In questo report è stato descritto un caso di leiomiosarcoma primario vescicale in una gatta europea, femmina sterilizzata di quattro anni che al momento della visita mostrava letargia, stranguria, poliuria, ematuria, incontinenza urinaria e fastidio alla palpazione addominale.All’ecografia addominale la vescica urinaria aveva una topografia fisiologica, ma presentava una massa iperecogena. La massa misurava circa 1,5 cm, era irregolare e originava dalla muco...

Pagina 1 di 29

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.