Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7087 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Oncologia

Oncologia (427)

Venerdì, 15 Gennaio 2021

Incidenza e fattori di rischio per il linfoma felino nel Regno Unito

Scritto da

  • I gatti maschi, anziani e con copertura assicurativa sono risultati associati a una maggiore probabilità di avere una diagnosi di linfoma
tabby cat vetL’obiettivo del presente studio era quello di determinare l'incidenza e la prevalenza del linfoma felino nel Regno Unito e identificare i fattori di rischio ambientali e del singolo paziente.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, gatti con diagnosi di linfoma nel 2016 afferenti presso strutture veterinarie di assistenza primaria del Regno Unito. I casi dovevano avere una diagnosi confermata da un laboratorio esterno basata su citologia e/o istopato...

Lunedì, 11 Gennaio 2021

Carcinoma squamocellulare nel cavallo e nel gatto

Scritto da

  • Descrivere le caratteristiche TC e istopatologiche del carcinoma a cellule squamose nel cavallo e nel gatto
SCC cavalloIl carcinoma a cellule squamose (Squamous cell carcinoma, SCC) è il più comune tumore sinonasale equino e orale felino. L’obiettivo di questo studio era quello di descrivere le caratteristiche tomografiche e istopatologiche del SCC equino e felino.Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, 13 cavalli e 10 gatti a cui era stato diagnosticato tramite istopatologia un SCC orale o sinonasale e che erano stati sottoposti a tomografia computerizzata (TC)....

Venerdì, 18 Dicembre 2020

Malattie tumorali dei conigli da compagnia

Scritto da

  • L'adenocarcinoma uterino, il linfoma e il timoma erano i tumori più comunemente riscontrati.
rabbit cancerLa prevalenza e la distribuzione per età dei tumori sono in gran parte sconosciute nei conigli da compagnia. Gli studi attualmente disponibili si sono concentrati su organi o apparati specifici o tipi di tumori, e non risulta un’analisi comparativa di tutti i tipi di tumori. Precedenti studi su conigli di laboratorio suggerivano una bassa prevalenza di tumori, ma erano per lo più limitati agli animali giovani adulti. Nel presente studio, sono stati a...

Mercoledì, 09 Dicembre 2020

Neoplasie melanocitarie del planum nasale nel gatto

Scritto da

  • La maggior parte dei gatti sono stati sottoposti ad eutanasia a causa della progressione della neoplasia
Gatto melanocitomaL’obiettivo del presente studio era quello di caratterizzare il segnalamento, il comportamento biologico e l'outcome del trattamento nelle neoplasie melanocitarie del “planum” nasale nel gatto.Sono stati inclusi nello studio 10 gatti con neoplasie melanocitarie del planum nasale. La pigmentazione del planum nasale sembrava essere un fattore predisponente. In 7 gatti è stato diagnosticato, tramite istopatologia, un melanoma maligno; in tr...

Lunedì, 07 Dicembre 2020

Protocollo chemioterapico rescue per il trattamento del linfoma nel gatto

Scritto da

  • Valutare l’efficacia e la tollerabilità di un protocollo chemioterapico con lomustina, metotrexato e citarabina
cat medicine vetLo scopo di questo studio era quello di valutare l'efficacia e la tollerabilità della chemioterapia con lomustina, metotrexato e citarabina come trattamento rescue per il linfoma nel gatto.Sono state esaminate, in maniera retrospettiva, le cartelle cliniche di 13 gatti trattati, tra il 2013 e il 2018, con lomustina, metotrexato e citarabina per linfoma felino ad alto grado recidivante. I dati sono stati analizzati utilizzando statistiche descritti...

goldenIl sarcoma istiocitario (HS) splenico localizzato del cane è una neoplasia poco conosciuta e si ipotizza possa avere tempi di sopravvivenza più lunghi rispetto all'HS disseminato o emofagocitico. Comprendere il comportamento clinico dell'HS splenico localizzato potrebbe contribuire a migliorare l’approccio terapeutico del tumore.Lo studio in oggetto aveva l’obiettivo di descrivere le caratteristiche cliniche e i tempi di sopravvivenza dei cani con HS splenico localizzato....
Venerdì, 30 Ottobre 2020

Tumori mammari felini: fattori prognostici, outcome e trattamento

Scritto da

  • Valutazione retrospettiva delle cartelle cliniche di 73 gatti con carcinoma mammario metastatico
mammary tumors in cats 679043353Sebbene i carcinomi mammari felini (feline mammary carcinomas, FMCs) siano altamente metastatici, in letteratura sono scarse le informazioni relative alle opzioni di trattamento per i tumori in stadio avanzato. L’obiettivo di questo studio era quello di indagare l'outcome clinico del FMC metastatico con o senza trattamento adiuvante.Sono state analizzate, in maniera retrospettiva, le cartelle cliniche di 73 gatti con FMC metastatico (stadi...

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Neoplasie del cavo orale nel cane e nel gatto

Scritto da

  • La maggior parte delle neoplasie orali sono state classificate come maligne
Cat Oral HealthLe neoplasie orali rappresentano il 6-7% di tutte le neoplasie nel cane e il 3% di tutte le neoplasie nel gatto. A conoscenza degli autori, la più recente analisi epidemiologica delle neoplasie orali nel cane e nel gatto è stata pubblicata nel 1976. L'obiettivo di questo studio era quindi quello di descrivere le informazioni demografiche attuali riguardo i tumori orali nel cane e nel gatto.I dati sono stati raccolti dalle cartelle cliniche di cani o gatti con diagnosi di n...

Mercoledì, 14 Ottobre 2020

Analisi citofluorimetrica delle masse mediastiniche nel gatto

Scritto da

  • La sola citofluorimetria spesso non è in grado di differenziare i linfomi dalle forme non linfomatose
citoflowLe masse mediastiniche che si riscontrano nei cani e gatti sono spesso indagate mediante esame citologico. Tuttavia, la discriminazione tra le due patologie più comuni (timoma e linfoma) può essere difficile, soprattutto quando la popolazione cellulare prevalente è rappresentata da piccoli/medi linfociti. Lo scopo di questo studio retrospettivo era descrivere gli aspetti citofluorimetrici delle masse mediastiniche nei gatti e valutare la capacità della citofluorimetria (FC) di differe...

Venerdì, 09 Ottobre 2020

Adenocarcinoma pancreatico disseminato in un pappagallo ecletto (Eclectus roratus)

Scritto da

  • Diagnosi post mortem in un ecletto con massa celomica, aumento delle amilasi e sintomi gastroenterici
pappagalloQuesto articolo descrive il caso di un pappagallo ecletto (Eclectus roratus), maschio intero di 15 anni di 0,412 kg (0,906 libbre), portato a visita per letargia e difficoltà respiratoria.Il pappagallo alla visita clinica si presentava denutrito, con atrofia muscolare generalizzata, perdita di piume diffusa, pallore mucosale ed evidenza di melena. Il celoma appariva disteso e morbido alla palpazione, con sospetta presenza di liquido....

Pagina 1 di 31

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.