Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6960 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Ortopedia

Ortopedia (392)

Mercoledì, 26 Luglio 2017

Complicazioni dei fissatori esterni nel gatto

  • Non rare e più frequenti in femore, tarso e radio/ulna
FIXUno studio retrospettivo ha quantificato le complicazioni associate ai fissatori esterni (ESF) in 140 gatti e analizzato i possibili fattori di rischio. Si osservavano complicazioni nel 19% dei soggetti. La sede di applicazione dei fissatori era significativamente associata allo sviluppo di complicazioni. Queste ultime si sviluppavano più frequentemente in femore (50%), tarso (35%) e radio/ulna (33%). Le infezioni superficiali del tragitto del chiodo (SPTI) e il fallimento dell’impianto cos...

Venerdì, 07 Luglio 2017

Dermatite digitale bovina: efficacia dei trattamenti collettivi

  • Una metanalisi non supporta l’associazione tra il trattamento considerato e i benefici per la prevenzione e la terapia della condizioneNecessari studi di migliore qualità
ddIl trattamento collettivo (CT) della mandria affetta è spesso consigliato per il controllo della dermatite digitale bovina (DD). Esistono numerosi CT, la cui efficacia però spesso non è supportata da evidenze sostanziali. L’obiettivo di una revisione sistematica è stato di valutare le evidenze pubblicate a supporto dei CT nel trattamento e nella prevenzione delle lesioni DD nelle mandrie da latte. Si effettuava un’estesa ricerca delle pubblicazioni tra il 2015 e ...

Lunedì, 03 Luglio 2017

Associazione tra degenerazione del menisco e osteoartrite femorotibiale nel cavallo

  • Correlazione significativa con la gravità dell’OA nel comparto articolare mediale
mensicLe informazioni circa la normale morfologia del menisco equino, la sua degenerazione e il ruolo nell’osteoartrite (OA) sono limitate. In uno studio su cadaveri equini si prelevavano i menischi da 7 articolazioni femorotibiali normali (n = 14 menischi) e 15 articolazioni affette da OA (n = 30 menischi). Si utilizzava un punteggio macroscopico dell’OA femorotibiale (degenerazione cartilaginea e osteofitosi) per determinare la gravità della malattia in ciascun c...

Venerdì, 30 Giugno 2017

Lussazione del ginocchio negli uccelli: un nuovo approccio chirurgico

  • Buona qualità di vita nonostante l’anchilosi articolare
cacaUn Cacatua bianco (Cacatua alba) maschio di 3 mesi veniva visitato per la comparsa improvvisa di una zoppia con mancato appoggio dell’arto posteriore destro. Era presente una marcata tumefazione dei tessuti molli circostanti l’articolazione femorotibiotarsica (ginocchio) e la diagnosi radiografica era di sublussazione femorotibiotarsica mediale destra.Si effettuava il trattamento chirurgico con approccio al ginocchio attraverso un’incisione parapatellare latera...

Mercoledì, 28 Giugno 2017

Chirurgia della guaina del flessore carpale nel trottatore: performance postoperatoria

  • Prognosi buona di ritorno alle corse dopo l’intervento. Carriera agonistica equivalente ai controlli
Schermata 2017 06 28 alle 16.05.44Uno studio ha determinato i fattori che influenzavano la velocità dei cavalli da corsa Standardbred svedesi sottoposti a chirurgia della guaina del flessore carpale (CFS) per indagare se la velocità di gara preoperatoria fosse associata a specifici rilievi intraoperatori e se il cavallo tornasse alle corse, confrontando la performance dei cavalli sottoposti a chirurgia della CFS con quelle di soggetti di co...

Lunedì, 19 Giugno 2017

Idrogel di poliacrilamide per l’osteoartrite equina

  • Riduzione della zoppia nell’82% dei soggetti dopo iniezione intrarticolare
oaaL’utilizzo intrarticolare di idrogel di poliacrilamide è in corso di studio per il trattamento dell’osteoartrite (OA) in diverse specie. Un idrogel di poliacrilamide al 4% è stato utilizzato nell’uomo con risultati positivi. Uno studio di campo ha valutato l’efficacia di questa terapia nel cavallo somministrando lo stesso idrogel al 4% nelle articolazioni di cavalli con OA spontanea.Si includevano 28 cavalli per la valutazione dell’esito primario. Per quest’ultimo, il successo ve...

Venerdì, 16 Giugno 2017

Kinesio taping dopo artroscopia del ginocchio nel cavallo

  • Maggiore controllo della tumefazione articolare postoperatoria nei soggetti sottoposti a bendaggio terapeutico di uno studio
kin1Uno studio ha valutato il bendaggio terapeutico mediante Kinesio Taping Method (KTM) per il controllo della tumefazione dopo chirurgia tibio-patellofemorale artroscopica nel cavallo. Si dividevano 12 cavalli sottoposti ad artroscopia tibio-patellofemorale in due gruppi: 6 nel gruppo di controllo (CG) (senza bendaggio) e 6 nel gruppo trattamento (TG), cui si effettuava il bendaggio terapeutico secondo KTM.Tutti i cavalli venivano valutati mediante termografia della parte laterale e craniale d...

Lunedì, 12 Giugno 2017

SCIVAC Rimini 2017: gestione delle fratture esposte

  • Intervista a Toby Gemmill, UK
tobyIl trattamento delle fratture esposte comporta difficoltà e rischi aggiuntivi rispetto a quello delle fratture chiuse. Toby Gemmill ha evidenziato l’importanza di conferire pari attenzione alla guarigione e stabilità della frattura ossea come a quella delle lesioni dei tessuti molli, comprendendo il modo in cui questi due aspetti interagiscono tra loro.“Open fractures management”Toby Gemmill BVSc, MVM, DSAS, Dipl ECVS, MRCVS, RCVS (UK)Congresso Internazionale SCIVAC 2017 (Rimini, 26-...

Venerdì, 05 Maggio 2017

Demografia della displasia dell’anca nel gatto Maine Coon

  • Prevalenza complessiva del 24,9%, in un registro. Più grave nei casi bilaterali e con l’aumentare dell’età
Schermata 2017 05 03 alle 11.39.23Uno studio ha analizzato gli aspetti demografici della displasia dell’anca felina (FHD) nel gatto di razza Maine Coon. Si valutava il registro completo della displasia dell’anca (pubblico e privato) raccolto dalla Orthopedic Foundation for Animals fino al 2015. Erano inclusi 2732 gatti; 2708 (99,1%) erano Maine Coon. Si analizzavano le variabili sesso, stagione/mese di nascita e punteggio di displasia de...

Venerdì, 05 Maggio 2017

Dermatite digitale bovina: confronto tra tiamfenicolo e ossitetraciclina topici

  • Efficacia curativa assimilabile sulle lesioni ulcerative dolenti
dig1Uno studio clinico ha confrontato l’efficacia di due antibiotici topici per il trattamento della dermatite digitale bovina (BDD) in stadio ulcerativo doloroso in 5 allevamenti di bovine da latte in Olanda durante l’autunno 2015. Si trattavano con uno spray contenente antibiotico 109 bovine con BDD in stadio ulcerativo (M2). Uno dei due trattamenti conteneva tiamfenicolo (TAF) mentre l’altro conteneva ossitetraciclina (ENG).L’unità sperimentale dello studio era il piede posteriore co...

Pagina 3 di 28

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.