Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7087 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Parassitologia

Parassitologia (269)

Mercoledì, 14 Novembre 2007

Fecalizzazione ambientale e rischio parassitario a Milano e Torino

  • Pur in diminuzione, il rischio di infestazione si mantiene elevato
...

Venerdì, 12 Ottobre 2007

Parassiti zoonosici delle volpi

  • Toxocara canis in un quinto delle volpi urbane in Belgio
...

Mercoledì, 10 Ottobre 2007

Miltefosina: un trattamento orale per la leishmaniosi

  • Efficacia e facilità di somministrazione del nuovo farmaco leishmanicida in evidenza a una conferenza stampa Virbac
...

Lunedì, 01 Ottobre 2007

Trattamento spot on delle acariasi canine

  • Efficacia di amitraz associato a metaflumizone per rogna demodettica e sarcoptica
...

Mercoledì, 19 Settembre 2007

Filariosi felina: una sindrome polmonare

  • Ruolo patogenetico delle forme immature parassitarie
...

Mercoledì, 27 Giugno 2007

Ozolaimus megatyphlon letale in un’iguana verde

  • Il parassita descritto in Grecia. Primo caso in Europa
...

Lunedì, 25 Giugno 2007

Echinoccocosi alveolare umana e aumento delle volpi in Svizzera

  • Ruolo della prevalenza del parassita e dell’avvicinamento all’area urbana dei canidi selvatici
...

Mercoledì, 18 Aprile 2007

Encefalite da protostrongilo in un puledro

  • Il parassita descritto per la prima volta nel cavallo
...

Mercoledì, 21 Marzo 2007

Ectoparassiti e malattie trasmesse da vettore: puntare sulla prevenzione

Scritto da

  • Situazione in Europa ed efficacia di un’associazione di imidacloprid e permetrina. Una conferenza stampa organizzata da Bayer a Milano
Ectoparassiti e malattie trasmesse da vettore: puntare sulla prevenzioneOccorre modificare decisamente l’attuale approccio alle ectoparassitosi del cane e del gatto, basato soprattutto sul trattamento dell’infestazione, verso un approccio che ne prediliga invece la prevenzione. E ciò soprattutto nell’ottica di una maggiore difesa dalle malattie del cane trasmesse da vettori (CVBD, Canine vector-borne diseases), la cui diffusione è in evidente aumento. Con questo concetto Norbert Mencke (Hea...

Mercoledì, 07 Marzo 2007

Metaflumizone per il controllo delle pulci

Scritto da

  • L'attività ectoparassiticida è dovuta all'azione antagonista sui canali del sodio
Metaflumizone per il controllo delle pulciIl metaflumizone, un derivato del semicarbazone, si aggiunge all'elenco delle molecole oggi disponibili per la prevenzione e il trattamento delle pulci nel cane e nel gatto. Il nuovo antiparassitario per il cane e il gatto è stato lanciato da Fort Dodge durante un evento organizzato il 28 febbraio a Milano (Cafè Atlantique). Il farmaco spot on è disponibili esclusivamente su prescrizione veterinaria. Nella versione per il cane, il metafluimizone è as...

Pagina 16 di 20

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.