Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Anestesiologia

Anestesiologia (151)

Venerdì, 16 Aprile 2021

Efficacia del tramadolo nel controllo del dolore postoperatorio del cane

Scritto da

  • L'evidenza scientifica dell'utilità del trattamento con tramadolo risulta essere scarsa.
therapy dogGli autori di questo studio avevano l’obiettivo di valutare l'evidenza dell'efficacia analgesica del tramadolo per la gestione del dolore postoperatorio nella specie canina e la presenza di eventi avversi associati a tale farmaco.È stata pertanto eseguita una ricerca completa da giugno 2019 a luglio 2020 utilizzando PubMed / MEDLINE, LILACS, Google Scholar e database CAB. Sono stati inclusi studi randomizzati controllati (RCT) eseguiti su cani che sono st...

Lunedì, 12 Aprile 2021

Uso degli ultrasuoni per l'esecuzione del blocco peribulbare nel cavallo

Scritto da

  • La nuova tecnica si è dimostrata semplice da eseguire e priva di complicazioni.
cav2La chirurgia nei cavalli che combina sedativi endovenosi, analgesici e anestesia locale sta diventando sempre più popolare. Il blocco del nervo peribulbare (PB) guidato da ultrasuoni (USG) è stato descritto nei cani e negli esseri umani per la chirurgia facciale e oculare, riducendo il rischio di complicanze rispetto al blocco del nervo retrobulbare (RB). Gli autori di questo studio avevano pertanto l’obiettivo di descrivere una nuova tecnica per USG PB in cadaveri di...

Venerdì, 05 Febbraio 2021

Ipertermia postoperatoria nei gatti sottoposti a sterilizzazione

Scritto da

  • Relazione tra tipo di protocollo anestesiologico ed ipertermia postoperatoria.
gatto anestesiaLo studio in oggetto valutava la potenziale associazione tra la somministrazione di alte dosi di buprenorfina e il perpetuarsi dell'ipertermia nei gatti sottoposti ad ovarioisterectomia (OVH). Gli autori hanno ipotizzato che la buprenorfina somministrata a 0,24 mg/kg per via sottocutanea (SC) potesse indurre ipertermia postoperatoria più duratura rispetto a un gruppo di gatti che ricevevano morfina 0,1 mg/kg SC.Tutti i gatti sono stati sedati con de...

Mercoledì, 27 Gennaio 2021

Analgesia post-ovarioisterectomia nella specie felina

Scritto da

  • Il dipirone ha assicurato un buon controllo del dolore senza causare effetti avversi.
ovarioisaterectomiaGli autori di questo studio prospettico randomizzato, in cieco, avevano l’obiettivo di valutare l'inibizione delle cicloossigenasi (COX), gli effetti avversi e l'efficacia analgesica del dipirone o del meloxicam nei gatti sottoposti a ovarioisterectomia elettiva.Sono stati inclusi nello studio 30 gatti giovani sani, che sono stati assegnati in modo casuale a tre gruppi per la gestione postoperatoria: gruppo D25 (somministrazione di dipirone...

Mercoledì, 20 Gennaio 2021

Fattori associati alle variazioni della temperatura rettale nel cane sottoposto ad anestesia

Scritto da

  • Il mancato utilizzo di agonisti dei recettori μ-oppioidi e una durata più breve dell'anestesia erano associati ad un aumento della temperatura rettale
Cane anestesiaL’obiettivo del presente studio era quello di determinare i fattori associati alle variazioni della temperatura rettale (rectal temperature, RT) nei cani sottoposti ad anestesia.In questo studio osservazionale sono stati inclusi in modo prospettico 507 cani afferenti presso 5 ospedali veterinari; In tutti i soggetti, la RT è stata registrata al momento dell'induzione e del risveglio dall'anestesia (cioè, al momento dell'estubazione). Sono stati reg...

Venerdì, 04 Dicembre 2020

Utilizzo di differenti concentrazioni di alfaxalone nell'anestesia del gatto

Scritto da

  • Studio clinico in crossover su 8 gatti sani
anestesia gattoL’obiettivo di questo studio si basava sulla valutazione degli effetti di una prima dose di alfaxalone sulla dose di induzione dell'anestetico totale e sulla funzionalità cardiorespiratoria di gatti sani sottoposti ad anestesia generale.Nello studio sono stati inclusi 8 gatti sani adulti, sedati con dexmedetomidina e metadone somministrati IM. Successivamente i gatti hanno ricevuto una prima dose di alfaxalone (0,25 mg/kg, EV) o soluzione salina (...

Venerdì, 06 Novembre 2020

Tecniche di intubazione nel coniglio

Scritto da

  • Studio prospettico che confronta il metodo alla cieca e una tecnica endoscopica in 34 conigli
endoscopio rabbitQuesto studio prospettico aveva l’obiettivo di confrontare due tecniche di intubazione orotracheale nel coniglio: il classico metodo alla “cieca” e una tecnica endoscopica basata sull’utilizzo di un dispositivo mobile.I pazienti sono stati assegnati a quattro gruppi: intubazione da parte di un anestesista veterinario (VA) o di uno specialista in medicina esotica per animali domestici (EPS), utilizzando tecniche cieche o assistite da endoscopio. Sono stati registr...

Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Anestesia locale nei suinetti sottoposti a castrazione

Scritto da

  • Confronto tra quattro diversi protocolli di anestesia locale
SUinettoLo scopo del presente studio era quello di indagare l'effetto di quattro anestetici locali per alleviare il dolore durante la castrazione chirurgica nei suinetti.Sono stati inclusi nello studio 71 suinetti maschi (da tre a sette giorni di vita); essi sono stati divisi in gruppi di controllo (manipolazione, castrazione senza anestesia o analgesia) e gruppi di prova anestetici locali (procaina, lidocaina, bupivacaina, mepivacaina). Gli animali dei gruppi di trattamento, ad eccezione dei sui...

Lunedì, 19 Ottobre 2020

Somministrazione epidurale di oppiodi nella sepsi sinoviale del cavallo

Scritto da

  • L'analgesia epidurale mediante oppiodi garantisce una buona qualità del recupero nel cavallo
epidural horseL'analgesia epidurale mediante oppioidi si è dimostrata efficace da un punto di vista analgesico nel cavallo. Poche prove vi sono sull'effetto dell'analgesia epidurale oppioide sulla qualità del recupero nei cavalli.Gli autori avevano l’obiettivo di verificare se l'analgesia epidurale da oppioidi potesse influenzare la qualità del recupero nei cavalli sottoposti ad anestesia generale per il management della sepsi sinoviale degli arti posteriori....

Venerdì, 02 Ottobre 2020

Utilizzo della detomidina negli alpaca

Scritto da

  • Confronto tra la somministrazione endovenosa e quella intravaginale
AlpacaGli obiettivi del presente studio erano quelli di valutare gli effetti sedativi e la farmacocinetica del gel di detomidina, somministrato per via intravaginale, rispetto alla detomidina, somministrata per via endovenosa (EV), negli alpaca.Sono state incluse nello studio sei femmine adulte sane di alpaca Huacaya (70,3 ± 7,9 kg). Gli alpaca sono stati studiati in due occasioni a distanza di ≥5 giorni. I trattamenti erano detomidina cloridrato EV (70 μg kg−1; trattamento DET-EV) o gel di d...

Pagina 1 di 11

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.