Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6716 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Anestesiologia

Anestesiologia (130)

Lunedì, 09 Gennaio 2017

Dolore addominale viscerale del cane: conoscenze e approccio dei veterinari italiani

Scritto da

  • Dimestichezza con cause e segni clinici. Sistemi di classificazione del dolore poco utilizzati. Comune l’esigenza di più formazione continua in materia
Figure 1Uno studio prospettico ha valutato l’atteggiamento, le opinioni e le conoscenze dei veterinari italiani riguardo il dolore addominale viscerale del cane nella pratica clinica. Si somministrava un questionario online formato da 18 domande chiuse, semi-chiuse e aperte, suddivise in 5 sezioni (eziologia, riconoscimento e valutazione, scelta dei farmaci per il dolore viscerale canino, conoscenza generale del trattamento del dolore e desiderio di ulteriore form...

Lunedì, 10 Ottobre 2016

Parto cesareo: alfaxalone per l’anestesia totale endovenosa

Scritto da

  • Protocollo CRI possibile ma con risveglio della cagna più lento e punteggio Apgar dei cuccioli inferiore
aneUno studio clinico prospettico, randomizzato, cieco, ha valutato gli effetti e l’affidabilità dell’infusione costante (CRI) di alfaxalone in confronto con l’isofluorano per il mantenimento dell’anestesia nelle cagne sottoposte a parto cesareo. Si includevano 22 cagne di proprietà e 94 cuccioli. Si assegnavano a caso le cagne al gruppo che riceveva alfaxalone CRI [0,2 mg/kg/minuto per via endovenosa (IV), con dimezzamento della dose dopo il parto dell’ultimo ...

Mercoledì, 28 Settembre 2016

Sedazione transnasale nel coniglio

Scritto da

  • Effetti profondi con una combinazione di dexmedetomidina, midazolam e butorfanolo
coniglioUno studio ha valutato gli effetti sedativi e cardiorespiratori della somministrazione transnasale (TN) di una combinazione di dexmedetomidina (DEX), midazolam (MID) e butorfanolo (BUT) attraverso un catetere nasale in conigli sottoposti a procedure diagnostiche. Si includevano 8 coniglie New Zealand White sane (12 ± 1 mesi, 3,5 ± 0,3 kg).Si mischiavano in una siringa DEX (0,1 mg/kg), MID (2 mg/kg) e BUT (0,4 mg/kg) (DMB), applicandoli alla mucosa nasofarin...

Mercoledì, 21 Settembre 2016

Sorveglianza degli eventi avversi nelle anestesie del cane e del gatto

Scritto da

  • Più probabili nelle anestesie canine. Intensificazione delle cure post-anestetiche necessaria nel 20% dei casi
anes1Uno studio prospettico ha sviluppato, testato e definito un sistema ”basato sugli interventi” per la sorveglianza degli eventi avversi (EA) durante l’anestesia dei piccoli animali. Si includevano 1386 anestesie consecutive, di cui 972 nel cane e 387 nel gatto. Si definiva evento avverso un evento perianestetico indesiderato che richiedeva un intervento per prevenirne a limitarne la morbilità.Utilizzando studi precedenti, si selezionavano 11 EA comuni e si de...

Lunedì, 14 Marzo 2016

Mortalità associata all’anestesia nel cavallo: a che punto siamo?

  • Meno arresti cardiaci intraoperatori con isofluorano e sevofluorano, rispetto ad alotano, secondo una revisione della letteratura
Confidential Enquiry into Perioperative Equine Fatalities (CEPEF)...

Venerdì, 11 Dicembre 2015

Detomidina transmucosale orale per la sedazione del furetto

  • Efficace per l’esame fisico e la venipuntura, in uno studio
...

Venerdì, 20 Novembre 2015

Complicazioni perioperatorie dell’ostruzione ureterale nel gatto

  • Maggiore età, scadente stato di salute, somministrazione di bicarbonato, iperkaliemia e ipercreatininemia associati a un maggior rischio di mortalità
...

Venerdì, 23 Ottobre 2015

Episodi di incendio durante la chirurgia laser

  • La maschera facciale aperta non dovrebbe essere impiegata per l’anestesia gassosa della chirurgia laser. Studio sui roditori
...

Mercoledì, 21 Ottobre 2015

Complicazioni peri-anestetiche nel cavallo

  • Aumentato rischio di colica post-anestetica nei Purosangue di uno studio. Possibili benefici di una valutazione più critica della funzione gastrointestinale postoperatoria
...

Venerdì, 18 Settembre 2015

Acepromazina per la valutazione delle zoppie equine

  • Il farmaco produce alterazioni significative dell’andatura ma non influenza la coordinazione nei cavalli normali non stimolati di uno studio
...

Pagina 3 di 10

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.