Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6463 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Altro

Altro (534)

Mercoledì, 15 Ottobre 2003

Dingo australiano: un immigrato

  • L'analisi del DNA ne svelerebbe l'origine indonesiana.
Dingo australiano: un immigratoL'animale icona del continente australiano, il dingo, o cane selvatico, discende probabilmente da un animale da compagnia importato nel paese circa 5000 anni fa. Lo rivelano nuove analisi del DNA dell'animale. La ricerca, presentata a una recente conferenza della New South Wales University, propone l'ipotesi che la madre di tutti i dingo potrebbe essere stata una singola femmina gravida importata da un gruppo di immigrati dell'attuale Indonesia. Tutti i dingo hanno un DNA molto simile. O...

Venerdì, 10 Ottobre 2003

Corso di attività e terapie assistite dall'animale

  • Intervista al presidente dell'associazione organizzatrice willie.it.
Corso di attività e terapie assistite dall'animaleSi terrà a Bari, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria, dal 7 al 9 novembre 2003, il corso di Introduzione alle attività e terapie assistite dall'animale. Il corso è organizzato dall'associazione willie.it in collaborazione con l'AIUCA (Associazione italiana uso cani d'assistenza), affiliata alla Delta Society americana. Si rivolge a tutti coloro che vogliano approfondire le proprie conoscenze riguardo le Attività e Terapie Assistite dagli animali (AAA/AAT), oltr...

Mercoledì, 08 Ottobre 2003

Gli uccelli acquatici trasportano microfauna

  • Uova e statoblasti si diffondono grazie alle migrazioni stagionali.

Gli uccelli acquatici trasportano microfaunaLa fauna d'acqua dolce utilizza l'intestino degli uccelli acquatici come veicolo per gli spostamenti a lungo raggio. Una ricerca pubblicata sulla rivista "Global Ecology and Biogeography" mostra che piccoli invertebrati possono essere trasportati dagli uccelli migratori per centinaia di chilometri. I biologi si sono sempre chiesti come molte minuscole creature d'acqua dolce, come le pulci d'acqua o i briozoi, prive di ali, riuscissero a diffondersi fra laghetti e pozze. L'ipotes...

Venerdì, 26 Settembre 2003

Scoperte nuove specie di pesci

  • Nel fiume Caura del Venezuela.
Scoperte nuove specie di pesciL’organizzazione ambientalista Conservation International (CI) ha annunciato a fine agosto la scoperta, nel fiume Caura in Venezuela, di un minuscolo pesce con una coda rosso sangue. Precedentemente sconosciuto alla scienza, l’Aphyocharax yekwanae viene descritto in un articolo sulla rivista “Ichthyological Exploration of Freshwaters”. Il pesce, lungo circa cinque centimetri, è soltanto una delle dieci nuove specie di pesci scoperte nel corso di una singola spedizione dell’Aquatic ...

Mercoledì, 24 Settembre 2003

Era un gigante l'antenato dei roditori

  • Scoperto in Venezuela il fossile di un roditore vissuto otto milioni di anni fa.
Era un gigante l'antenato dei roditoriIl più grande roditore mai vissuto pesava sette quintali ed era alto più di un metro, somigliava a un criceto ma le sue dimensioni erano paragonabili a quelle di un bufalo. Oggi, il roditore più groso è il capibara, che raggiunge il peso di una cinquantina di chili. La scoperta è stata annunciata su "Science" da ricercatori dell'università tedesca di Tubinga, finanziati dalla National Geographic Society, che in Venezuela hanno trovato uno scheletro fossile quasi completo dell'a...

Venerdì, 19 Settembre 2003

Coesistenza delle specie: nuova teoria ecologica

  • La teoria neutrale afferma che le specie in competizione andrebbero considerate come se fossero identiche fra loro.
Coesistenza delle specie: nuova teoria ecologicaUno studio pubblicato sulla rivista "Nature", basato sulle teorie ecologiche radicalmente nuove del biologo Stephen Hubbell dell'Università della Georgia, sfida idee e concetti vecchi di mezzo secolo su come giungono a formarsi le comunità naturali di piante e animali. Lo studio comprende anche i risultati di ricerche dei fisici Jayanth Banavar e Igor Volkov della Pennsylvania State University e Amos Maritan della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di...

Mercoledì, 25 Giugno 2003

Radiologia, endoscopia, chirurgia dentale del coniglio

  • Dal Seminario SIVAE/SIODOV.
Radiologia, endoscopia, chirurgia dentale del coniglioSi è concluso lo scorso 21 giugno il Seminario "Diagnosi e terapia delle patologie dentali del coniglio e dei roditori". Vi hanno partecipato oltre 150 persone, con un ottimo riscontro di gradimento. Nel corso del Seminario sono stati approfonditi gli esami collaterali più importanti ai fini della diagnosi. "L'esame radiografico è stato discusso illustrando sia quadri normali sia patologici" spiega Vittorio Capello, relatore alla giornata SIVAE. "Per una corretta in...

Venerdì, 06 Giugno 2003

Microonde per sterilizzare gli animali

  • L'ipertermia in alternativa alla chirurgia e ai farmaci.
Microonde per sterilizzare gli animaliI ricercatori dell'Istituto di Radiofisica ed Elettronica dell'Accademia delle Scienze dell'Ucraina hanno effettuato una ricerca per indagare l'applicazione delle attuali tecniche di ipertermia mediante microonde nella sterilizzazione degli animali da reddito e da compagnia. Gli effetti locali del nuovo metodo sperimentato sarebbero, secondo i ricercatori coinvolti, controllabili e sicuri, privi di danni secondari agli altri organi vitali dell'animale. La tecnica sarebbe pienamente c...

Venerdì, 06 Giugno 2003

Cani domestici dell'età della pietra

  • Scoperti i resti dei più antichi cani domestici.
Cani domestici dell'età della pietraLavorando presso il sito archeologico di Eliseevichi I, nella regione di Bryansk, in Russia, Mikhail Sablin, zoologo dell’Accademia delle Scienze Russa di San Pietroburgo, ha trovato i resti di due cani risalenti all'età della pietra, ovvero circa 14.000 anni fa. Il sito risale al Paleolitico superiore e il ritrovamento sarebbe il più antico al mondo per questa specie. Si tratterebbe dei primi esempi di domesticazione del cane da parte dell'uomo. Dai resti trovati, due teschi, pare...

Mercoledì, 04 Giugno 2003

Zootecnia biologica al 5° Congresso Nazionale SIVAR

  • I principi, lo sviluppo, le tecniche di allevamento e il ruolo del veterinario nell'azienda biolgica italiana.
Zootecnia biologica al 5° Congresso Nazionale SIVARDi grande attualità il tema della sessione del 5° Congresso SIVAR, tenutosi lo scorso 30 e 31 maggio, interamente dedicata all'agrozootecnia biologica in Italia. Si è parlato della situazione nel nostro paese, della gestione sanitaria e del ruolo del veterinario aziendale, di terapia nell'allevamento biologico e altro. Qual è la situazione in Italia, quali sono le normative di riferimento della zootecnia biologica? "L’agricoltura biologica comincia di fatto a sv...

Pagina 38 di 39

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.