Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6638 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Giovedì, 05 Dicembre 2019 23:30

Fonofobia nel cane: imepitoina vs placebo

Firewok Fears Noise PhobiasLa “fobia da rumore” è un problema comportamentale comune nel cane per il quale esistono limitate opzioni terapeutiche.

L’obiettivo di questo studio prospettico consiste nel valutare l'efficacia e la sicurezza dell’imepitoina rispetto al placebo per il controllo dell'ansia e della paura associate alla fonofobia nel cane.

FGMS SARAUn recente studio ha valutato l’accuratezza di un sistema di monitoraggio flash del glucosio (FGMS, flash glucose monitoring system) calibrato in fabbrica in cani con diabete mellito non complicato. Ad oggi non esistono informazioni riguardo l’affidabilità di questo sistema in corso di chetoacidosi diabetica (DKA, diabetic ketoacidosis).

L’obiettivo di questo studio sperimentale prospettico era quello di valutare le prestazioni del FGMS nei cani con DKA, analizzando l'interferenza eventuale che la gravità della chetosi e dell’acidosi, la concentrazione di lattato, il body condition score (BCS) e il tempo esercitano sull'accuratezza del dispositivo.

Disciplina Medicina d'urgenza

dog toilet paper shutterstock 77195275Il metronidazolo viene comunemente somministrato ai cani con diarrea acuta, ma esistono prove limitate a supporto di questa terapia.

Questo trial clinico ha indagato gli effetti della somministrazione di metronidazolo a cani con diarrea acuta ad eziologia sconosciuta.

Disciplina Gastroenterologia

Gastrostomy tube in a YorkshireQuesto studio retrospettivo ha voluto determinare la sicurezza del posizionamento chirurgico dei tubi gastrostomici per l’alimentazione nei cani con peritonite settica.

Sono stati valutati retrospettivamente 43 cani con peritonite settica sottoposti a esplorazione chirurgica nell’ambito della quale era stato posizionato il tubo gastrostomico (de Pezzer o Foley). Sono stati documentati i tempi di recupero postoperatorio, i tempi di ospedalizzazione, la frequenza di complicanze e i tempi complessivi di sopravvivenza.

Disciplina Chirurgia generale

vincristineL’obiettivo di questo studio retrospettivo consisteva nel determinare l'effetto della somministrazione di vincristina sulla conta piastrinica, sulla morfologia piastrinica e sull'incidenza di trombocitopenia nei cani con diagnosi di linfoma.

Sono state revisionate le cartelle cliniche di 59 cani con linfoma in trattamento con vincristina solfato.

Disciplina Oncologia

dog nefrolLa creatinina sierica (sCr, serum creatinine) e la dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) sono utilizzate, nella pratica clinica, come marker surrogati della velocità di filtrazione glomerulare (GFR, glomerular filtration rate). Le informazioni relative alle correlazioni tra GFR, SDMA e creatinina sierica nel cane sono limitate.

Questo studio ha avuto gli obiettivi di descrivere la relazione tra GFR, SDMA e sCr in una popolazione canina e di confrontare l'utilità clinica della SDMA con quella del GFR per diagnosticare la malattia renale cronica pre-azotemica.

Disciplina Nefrologia-Urologia
Venerdì, 22 Novembre 2019 07:12

Ingestione di uva e uvetta nel cane

uva uvettaL’obiettivo di questo studio retrospettivo consisteva nel descrivere la prevalenza di danno renale acuto (AKI, acute kidney injury), il decorso clinico, le procedure di decontaminazione e l’outcome di 139 cani che avevano ingerito uva o uvetta.

La prevalenza di AKI nei cani per i quali erano disponibili i dati relativi alla chimica sierica, era del 6,7% (8/120). La prevalenza di AKI nei gruppi “ammissione precoce” (3/67) e “ammissione tardiva” (5/53) era rispettivamente del 4,5% e del 9%. La prevalenza di AKI non differiva significativamente tra i due gruppi (P= 0,27). Quattro cani (3,3%) erano iperazotemici già all’ammissione e 4 cani (3,3%) presentavano un aumento della creatinina ≥0,3 mg/dL al controllo (3 cani del gruppo “ammissione precoce” e 1 cane del gruppo “ammissione tardiva”). Il vomito era il segno clinico più comune (18/139). Centoventidue cani (88%) erano stati sottoposti a decontaminazione gastrointestinale; il numero di cani sottoposti a questa procedura era significativamente maggiore nel gruppo “ammissione precoce” (P< 0,0001). Due cani hanno ricevuto una terapia renale sostitutiva continua (emodialisi). Centotrentotto cani erano sopravvissuti e 1 cane era deceduto.

Disciplina Tossicologia

Dry Nose Dog TreatmentUno studio ha descritto l'aspetto TC del condrosarcoma nasale canino e ha confrontato i pattern di calcificazione con quelli descritti nell'uomo.

Le indagini di tomografia computerizzata di cani con condrosarcoma nasale, confermato tramite biopsia, sono state esaminate retrospettivamente e sono stati valutati anche i pattern di calcificazione.

Domenica, 17 Novembre 2019 17:46

Linfoma renale primario nel cane

Kidney Tumor2Uno studio retrospettivo ha voluto descrivere la presentazione clinica, i dati clinico-patologici e l’outcome in 29 cani con presunto linfoma renale primario.

Sono state analizzate retrospettivamente le cartelle cliniche di 29 cani con sospetto linfoma renale primario.

Disciplina Oncologia
Venerdì, 15 Novembre 2019 00:32

Reperti ecografici splenici e rilevanza clinica

splenectomy for your dogNella specie canina, la presenza di noduli splenici e di un parenchima disomogeneo sono reperti frequentemente riscontrati all’ecografa addominale, ma l'importanza clinica di queste lesioni rimane poco chiara.

L’obiettivo di questo studio era quello di stabilire se specifici rilievi ecografici si correlassero con diagnosi citologiche clinicamente rilevanti e determinare quali di questi rilievi fossero correlati a queste diagnosi. Un altro obiettivo era quello di sviluppare uno score che aiutasse i medici a decidere se determinati rilievi ultasonografici giustificassero l’esecuzione di una citologia splenica.

Pagina 1 di 308

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.