Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7430 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Visualizza articoli per tag: Ghepardo

Giovedì, 04 Novembre 2021 22:08

Biomarker di patologia gastroenterica nel ghepardo

Cheetahs 1Le patologie gastroenteriche sono un problema clinico comune nei ghepardi in cattività (Acinonyx jubatus). È stato riportato che la stragrande maggioranza dei ghepardi in cattività possono soffrire di gastrite. Sono, inoltre, state descritte pancreatite ed enterite acuta e cronica. Queste patologie possono influenzare in modo significativo la salute e il benessere a lungo termine dei ghepardi. La cobalamina, i folati, l’acido metilmalonico (methylmalonic acid, MMA), la gastrina, l’immunoreattività della lipasi pancreatica specifica felina (feline pancreatic-specific lipase immunoreactivity, fPLI) e l’immunoreattività tripsino-simile felina (feline trypsin-like immunoreactivity, fTLI) sono importanti biomarker di patologie gastroenteriche nei gatti domestici. L'obiettivo di questo studio era quello di determinare se questi test immunologici validati nei gatti domestici potessero essere utilizzati clinicamente nei ghepardi, stabilendo degli intervalli di riferimento (IR).

Sono stati inclusi nello studio 40 ghepardi clinicamente sani. I soggetti inclusi non presentavano patologie gastroenteriche clinicamente manifeste o patologie extra-gastroenteriche che possono influenzare i biomarker studiati. Gli IR dei biomarker nel ghepardo (confrontati con il gatto domestico tra parentesi) sono risultati essere i seguenti: cobalamina 470-618 pg/ml (290-1500 pg/ml), folati 2,2-15,7 ng/ml (9,7-21,6 ng/ml), MMA 365-450 nM/L (139-897 nM/L), fPLI 0,5-1,2 µg/L (0-4 µg/L) e gastrina 30-50 pg/ml (<10-39,5 pg/ml).

Disciplina Gastroenterologia

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares