Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6620 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Giovedì, 19 Settembre 2019 14:56

Impiego endorettale del levetiracetam

seizLe opzioni terapeutiche per la gestione domiciliare delle crisi epilettiche a cluster (CS, cluster seizure) e dello stato epilettico (SE, status epilepticus) sono limitate. Recentemente è stata studiata la farmacocinetica del levetiracetam (LEV) dopo somministrazione rettale in cani sani ed epilettici.

L’obiettivo di questo studio sperimentale prospettico era quello di indagare l’efficacia clinica della somministrazione endorettale di LEV nel prevenire il reiterarsi delle crisi epilettiche nei cani presentati per CS e SE.

Giovedì, 19 Settembre 2019 14:51

Botulismo in un asino

donkeyIl botulismo è una grave malattia neuroparalitica che può colpire l'uomo, tutti gli animali a sangue caldo e alcuni pesci. È causato da esotossine prodotte da batteri sporigeni ubiquitari, anaerobi obbligati, appartenenti al genere Clostridium e denominati clostridi produttori di neurotossina botulinica (BoNT, botulinum neurotoxin).

In questo case report viene descritto il caso di un asino di 3 anni d’età e di sesso femminile riferita per disfagia in progressivo peggioramento da 4 giorni. L’appetito e la sete erano conservate e l’asina era capace di masticare , anche se lentamente, ma non di deglutire.

diabCKD catNell’uomo il diabete mellito è la principale causa di malattia renale cronica (CKD, chronic kidney disease). Nel gatto la relazione tra le 2 malattie non è chiara.

L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di valutare l'associazione tra diabete e CKD in una popolazione di 561 gatti adulti.

Martedì, 10 Settembre 2019 12:05

Enteropatia proteino-disperdente nel cane

asdoNei cani l'enteropatia proteino-disperdente (PLE, protein-losing enteropathy), a causa dell'enteropatia infiammatoria cronica che la caratterizza, viene spesso trattata con una combinazione di glucocorticoidi e immunosoppressori di seconda linea (ISL). Questo approccio combinato potrebbe non essere necessario in tutti i cani.

L’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere gli aspetti diagnostici e l’outcome di 31 cani con PLE trattati con glucocorticoidi da soli (gruppo G) o con glucocorticoidi + ISL (gruppo G+ISL).

crepdoL'eziologia dell'epatite cronica idiopatica (ICH, idiopathic chronic hepatitis) nei cani è poco conosciuta, ma l'evidenza supporta una patogenesi immunomediata.

Lo scopo di questo studio retrospettivo era quello di descrivere l’outcome di una coorte di 48 cani con presunta ICH trattati con ciclosporina (CsA) con o senza farmaci concomitanti e documentare l'incidenza della remissione biochimica e i fattori associati al mancato raggiungimento della remissione.

Martedì, 10 Settembre 2019 11:53

Emorragia polmonare da sforzo nel cavallo

epdsStudi in letteratura hanno dimostrato l’efficacia della furosemide nel ridurre la gravità dell’emorragia polmonare da sforzo (EIPH, exercise-induced pulmonary hemorrhage) nel cavallo. Tuttavia, esistono delle contrarietà sull’impiego di tale molecola nei giorni di gara, nonostante non siano ancora state identificate altre strategie di profilassi alternative.

L’obiettivo di questo studio crossover in doppio cieco controllato con placebo era quello di indagare protocolli alternativi all’impiego della furosemide nei giorni di gara finalizzati a ridurre il rischio di EIPH.

Martedì, 10 Settembre 2019 11:46

Ernia iatale nella specie felina

eriagaLo scopo di questo studio retrospettivo era quello di caratterizzare la presentazione clinica e l’outcome medico e chirurgico di 31 gatti con ernia iatale.

Le cartelle cliniche dei gatti affetti sono state esaminate per raccogliere i dati relativi al segnalamento, l’anamnesi, i risultati dei test diagnostici, i dettagli del trattamento chirurgico e medico, le complicanze e l’outcome.

horkidNell’uomo e nel cane, il danno renale acuto (AKI, acute kidney injury) acquisito in ospedale è associato ad un aumento della morbilità e alla probabilità di non-sopravvivenza. Nel cavallo, la presenza di iperazotemia al momento della presentazione è risultata essere associata ad un outcome sfavorevole; tuttavia, dati relativi alla prevalenza e alle conseguenze dell'AKI acquisito in ospedale non sono stati mai indagati.

Questo studio di coorte retrospettivo ha valutato la prevalenza dell'AKI nei cavalli ospedalizzati, i fattori di rischio associati all'AKI e l'effetto dell'AKI sulla sopravvivenza a breve termine.

letterL'ostruzione uretrale è una frequente complicazione della cistite idiopatica felina (FIC, feline idiopathic cystitis). Attualmente la letteratura non fornisce efficaci raccomandazioni terapeutiche per prevenirne la recidiva.

L’obiettivo di questo studio prospettico randomizzato era quello di valutare l’efficacia del trattamento con meloxicam per la prevenzione della recidiva clinica nei gatti maschi con FIC ostruttiva.

maxresdefaultGeneralmente il trattamento del mucocele della cistifellea consiste nella colecistectomia. Raramente è stata segnalata la gestione medica ma non esistono studi che confrontino l’efficacia dell’approccio chirurgico e quello medico.

L’obiettivo di questo studio era quello di confrontare i dati di sopravvivenza di 89 cani con mucocele trattati con la terapia medica o con la colecistectomia o con entrambe le opzioni. Il trattamento ricevuto era a discrezione del veterinario responsabile. È stata eseguita un'analisi di sopravvivenza e le variabili prognostiche sono state identificate e confrontate tra i gruppi di trattamento.

Pagina 4 di 36

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.