Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Venerdì, 13 Marzo 2020 07:26

Intossicazione da piombo in tre pappagalli

insepQuella da piombo è un’intossicazione comune negli uccelli da compagnia e le manifestazioni cliniche più frequenti sono debolezza, rigurgito e sintomi centrali, tra cui convulsioni e tremori. Nell’uomo, sono comunemente descritti anche i disturbi di conduzione e le neuropatie motorie, ma tali sequele sembrano essere scarsamente riscontrate nei pappagalli.

Questo report descrive 3 casi di pappagalli presentati per alterazioni a carico delle zampe insorte in maniera acuta. Una femmina adulta di Inseparabile dal collo rosa (Agapornis roseicollis) è stata visitata per paralisi acuta e bilaterale delle zampe; un maschio adulto di Inseparabile dal collo rosa è stato visitato per incapacità improvvisa di estendere le falangi di entrambe le zampe; infine, un Lori reticolato (Eos reticulata) è stato visitato per esordio acuto di debolezza ad entrambe le zampe e incapacità di sollevarsi dal fondo della gabbia.

Domenica, 08 Marzo 2020 20:42

Encephalitozoon cunicoli: test sierologici

rabbit e cuniculi disease 260nw 1493402516Encephalitozoon cuniculi è un microsporidio che infetta i conigli determinando conseguenze a livello di tessuto nervoso, reni e occhio. Diversi studi basati su tecniche sierologiche hanno dimostrato che la sieroprevalenza nei conigli da compagnia è elevata in tutto il mondo.

Se indagini di tipo qualitativo non sono di alcuna utilità nella diagnosi di questa infezione, al contrario indagini di tipo quantitativo rivestono un valore predittivo.

catleiI dati relativi alla prevalenza dell'infezione da Leishmania infantum nella specie felina sono estremamente variabili; questa differenza è per lo più conseguente alle differenze nelle tecniche diagnostiche utilizzate. Ad oggi, non esiste un consensus riguardo il metodo gold standard per la diagnosi della leishmaniosi felina.

In questo studio gli autori riportano le prestazioni di un nuovo test di immunofluorescenza (IFAT, immunofluorescence antibody test) confrontandole con quelle del IFAT comunemente usato per la diagnosi di leishmaniosi canina (IFAT-OIE) e con quelle di un test di immunoassorbimento enzimatico (ELISA, enzyme-linked immunosorbent assay).

golden retriever puppyNella specie canina esiste un polimorfismo del gene dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE, angiotensin-converting enzyme); tuttavia, il ruolo funzionale di tale polimorfismo non è stata approfondita.

Gli autori ipotizzano che, nei cani con polimorfismo, l'attivazione dello schema alternativo del sistema renina-angiotensina aldosterone (RAAS, renin-angiotensin aldosterone system) e la soppressione dello schema classico del RAAS si verifichi sia prima che dopo la somministrazione di un ACE-inibitore; diversamente, nei cani senza polimorfismo lo schema alternativo si attiverebbe solo dopo la somministrazione di un ACE-inibitore.

cat healthseptic shock cats 2 455767199L’obiettivo di questo case report era quello di descrivere la presentazione clinica e la gestione medica di un gatto con ascesso perirenale e urosepsi sviluppati a seguito di un’ostruzione uretrale e del cateterismo urinario.

Si trattava di un gatto maschio intero di 2 anni presentato per letargia, vomito ed ematuria. L’esame biochimico aveva evidenziato una grave iperazotemia e iperkaliemia. I reperti erano diagnostici per un'ostruzione uretrale. Il gatto è stato sottoposto a cateterismo uretrale e a trattamenti medici con gluconato di calcio, terapia fluida endovenosa, buprenorfina e prazosina. Una volta migliorata l'iperazotemia e risolta l'iperkaliemia, il catetere urinario era stato rimosso.

Venerdì, 06 Marzo 2020 07:09

Miopatia atipica equina

Sycamore Maple tree flowerNel 2014 è stato scoperto che la miopatia atipica (MA) equina in Europa è collegata all’acero di monte, detto anche sicomoro (Acer pseudoplatanus). L'emergere di questa intossicazione stagionale causata da un albero nativo ha sollevato molte domande.

Questo manoscritto mira a rispondere alle cinque domande più frequenti riguardanti: (1) l'identificazione di alberi tossici; riduzione del rischio a livello (2) di pascoli e (3) di equidi; (4) il rischio associato ai pascoli in cui sono presenti gli aceri ma in cui non sono stati riportati casi di avvelenamento e (5) i periodi dell’anno a rischio.

Mercoledì, 04 Marzo 2020 07:54

Micobatteriosi nella Testudo hermanni

testudo hermanniLa tartaruga della specie Testudo hermanni è soggetta al rischio di estinzione in tutta l'Europa meridionale. L'allevamento in cattività delle specie minacciate di estinzione è soggetto a rischi per la salute, come lo stress da cattività e le condizioni ambientali che possono favorire l'insorgenza di malattie infettive.

Un episodio di micobatteriosi sistemica atipica è stato studiato in sei Testudo hermanni allevate in cattività. I sintomi comprendevano anoressia, debolezza e letargia, associati a lesioni infiammatorie ed edematose degli arti posteriori e della coda. Quattro tartarughe sono state sottoposte ad eutanasia e su di esse è stato effettuato un esame necroscopico,un’ indagine istopatologica ed esame colturale e PCR per la ricerca del micobatterio. Sono stati inoltre prelevati campioni di sangue e di liquido articolare. Negli altri due soggetti sono stati effettuati solo esami ematochimici.

Mercoledì, 04 Marzo 2020 07:49

Insulinoma nel gatto

insulinoma catL’insulinoma nella specie felina è raro; le informazioni relative al suo comportamento, al decorso clinico e alle caratteristiche istologiche sono molto scarse.

In questo case report viene segnalato per la prima volta un insulinoma in un gatto di razza Maine Coon e viene descritto l’esito dell’agoaspirazione ecoguidata della massa pancreatica.

Mercoledì, 04 Marzo 2020 07:38

Citosina arabinoside in corso di SRMA

SRMA dogLa meningite-arterite steroido-responsiva (SRMA, steroid-responsive meningitis-arteritis) è una patologia che può frequentemente recidivare. Le informazioni relative a specifici protocolli di trattamento sono scarse. Il trattamento standard prevede la somministrazione prolungata di glucocorticoidi, o come monoterapia o in combinazione con farmaci immunosoppressori.

Lo scopo di questo studio era quello di valutare retrospettivamente la sicurezza e l'efficacia della citosina arabinoside (CA) in combinazione con glucocorticoidi per il trattamento delle recidive di SRMA nel cane.

Domenica, 01 Marzo 2020 23:26

Colite nel suino: una nuova coinfezione

entaIn questo report viene descritta, per la prima volta, una colite causata da una coinfezione di Entamoeba polecki sottotipo 3 e Salmonella typhimurium.

Suinetti di circa 50 giorni di età hanno mostrato la comparsa di diarrea e progressive deperimento. Nel colon di un suinetto deceduto è stata riscontrata la presenza di focolai bianchi multipli; l’esame istopatologico aveva evidenziato la presenza di ulcere multifocali e ascessi delle cripte con trofozoiti di Entamoeba e batteri gram-negativi.

Pagina 10 di 52

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares