Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Eleonora Malerba Med Vet PhD

Domenica, 05 Luglio 2020 17:38

Analgesia epidurale caudale nelle cavalle

epidcaudcabL'obiettivo dello studio era quello di confrontare gli effetti e la durata dell’analgesia perineale ottenuta mediante l’iniezione epidurale caudale di bupivacaina (BP), di dexmedetomidina (DEX) o di una combinazione di bupivacaina e dexmedetomidina nelle cavalle.

Sono state utilizzate sei cavalle da sella di peso compreso tra 330 e 380 kg e di età compresa tra 10 e 15 anni. Ogni cavalla ha ricevuto tre trattamenti: 0,04 mg/kg di BP allo 0,25% (gruppo BP), 2 μg/kg di DEX (gruppo DEX) e, infine, 0,02 mg/kg di BP e 1 μg/kg di DEX (gruppo BP+DEX). L'ordine dei trattamenti è stato determinato in maniera randomizzata. Tutti i farmaci sono stati iniettati nello spazio epidurale caudale (tra la prima e la seconda vertebra coccigea) mediante un ago epidurale. Dopo le iniezioni epidurali, la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria, la pressione arteriosa (sistolica, diastolica e media) e la temperatura rettale sono state misurate a 5, 10, 15, 30, 60, 90, 120 minuti e, successivamente, ad intervalli di 60 minuti fino alla fine dell’esperimento. È stato utilizzato un sistema di punteggio soggettivo per valutare analgesia, blocco comportamentale e motorio.

Martedì, 30 Giugno 2020 19:45

Shunt portosistemico nella specie felina

percutembolIn questo case series viene descritto l’impiego dell’embolizzazione percutanea mediante spirale (PTCE, percutaneous transvenous coil embolization) in 4 gatti con shunt portosistemico (PSS, portosystemic shunt).

I 4 soggetti avevano tutti tra i 6 e i 9 mesi d’età; 3 di loro erano stati visitati per la presenza di sintomi neurologici tra cui atassia, head pressing, disorientamento e ottundimento del sensorio, mentre un gatto era stato visitato per un'ostruzione uretrale causata da un calcolo di urato. I risultati delle indagini clinicopatologiche (ipoproteinemia, bassa concentrazione di BUN e alta concentrazione di acidi biliari sierici) erano compatibili con un sospetto PSS. La conferma diagnostica della presenza di uno PSS intraepatico è stata effettuata mediante ecografia e tomografia computerizzata.

Martedì, 30 Giugno 2020 19:57

Proteine sieriche totali nel vitello

dacalL’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'effetto della concentrazione sierica di proteine totali (PT) sulla salute della prima infanzia e sulla crescita dei vitelli da latte.

Lo studio è stato condotto su 39.619 vitelli di razza Frisona, Jersey o incroci. Tutti i soggetti erano stati trasferiti nel medesimo allevamento a circa 2 giorni d’età. All’arrivo in struttura i vitelli sono stati pesati e il giorno successivo è stato prelevato un campione di sangue per la determinazione delle PT mediante rifrattometro. Tutti i vitelli sono stati gestiti in modo standard ed eventuali problemi di salute sono stati registrati per una durata pari a 120 giorni. Un sottogruppo costituito da 3.214 vitelli è stato pesato a 120 giorni di età ed è stato calcolato il guadagno giornaliero medio (ADG, average daily gain). Per valutare l'effetto della concentrazione di PT su problematiche sanitarie sono stati usati modelli misti lineari. Nello specifico, la concentrazione di PT è stata associata all'incidenza di decessi, episodi di diarrea, polmonite e al fatto che un vitello abbia necessitato di una fluidoterapia endovenosa.

Domenica, 28 Giugno 2020 22:10

Mieloencefalite protozoaria equina

mvcglIl Ponazuril è un farmaco attualmente impiegato per il trattamento della mieloencefalite protozoaria equina (EPM, equine protozoal myeloencephalitis).

Gli autori di questo studio ipotizzano che la somministrazione di tale molecola in associazione all’olio di mais possa aiutare ad ottenere delle concentrazioni maggiori di Ponazuril sia nel siero che nel liquido cerebrospinale (CSF, cerebrospinal fluid).

Martedì, 23 Giugno 2020 22:01

Mastocitoma nel cane

MCTDOGLo scopo di questo studio era quello di determinare se i reperti clinici, il grado istologico o altre caratteristiche istologiche fossero associati all'outcome clinico nei cani con mastocitoma (MCT, mast cell tumor) sottocutaneo.

Le cartelle cliniche di 43 cani sono state riviste retrospettivamente e le informazioni relative al follow-up sono state raccolte telefonicamente o mediante visite di controllo. Sono stati calcolati la sopravvivenza libera da progressione (PFS, progression-free survival), l'intervallo libero da malattia (DFI, disease-free interval) e la sopravvivenza globale.

Martedì, 23 Giugno 2020 21:50

Ferro plasmatico nei puledri

foalLe informazioni relative alla concentrazione plasmatica di ferro nei puledri neonati sono attualmente scarse, così come il ruolo che questo parametro riveste come marker infiammatorio.

Gli obiettivi di questo studio prospettico osservazionale erano, pertanto, quello di determinare quale sia la concentrazione plasmatica fisiologica di ferro nei puledri e quello di valutare la sua utilità come marker infiammatorio in corso di sindrome da risposta infiammatoria sistemica (SIRS, systemic inflammatory response syndrome) e come marker prognostico.

Domenica, 21 Giugno 2020 21:41

Sutura con triclosan

portafiloL’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'efficacia dei fili di sutura impregnati/rivestiti con triclosan (TC) nella prevenzione delle infezioni del sito chirurgico (SSI, surgical site infection) in cani e gatti sottoposti a procedure chirurgiche.

A questo scopo sono state confrontate le incidenze di SSI in 862 soggetti (794 cani e 68 gatti) sottoposti ad intervento chirurgico e la cui ferita fosse stata chiusa mediante sutura con TC (gruppo TC) o con una sutura priva di sostanze ad azione antibatterica (gruppo controllo). La presenza di una SSI è stata indagata per tutto il mese successivo all’intervento chirurgico sulla base di un questionario sottoposto al proprietario o mediante un esame fisico diretto.

Domenica, 21 Giugno 2020 21:37

Paralisi del nervo facciale in 64 cavalli

pnfcL’obiettivo di questo studio retrospettivo era quello di indagare le cause di paralisi del nervo facciale (FNP, facial nerve paralysis) nella specie equina e le associazioni con le variabili cliniche, la diagnosi e l’outcome.

A questo scopo, è stata condotta un’analisi retrospettiva delle cartelle cliniche di 64 cavalli con FNP (sono stati esclusi i casi di FNP postanestetica).

suinosalivaIl virus della sindrome riproduttiva e respiratoria suina (PRRSV), il circovirus suino di tipo 2 (PCV2) e il virus dell'epatite E (HEV) sono agenti responsabili di malattie virali comuni ed economicamente importanti; questi patogeni vengono rilevati nella saliva, nelle feci e nel siero.

Lo scopo di questo studio era quello di ricercare PRRSV, PCV2 e HEV in sei allevamenti di suini per determinare quale dei tre tipi di campione (saliva, feci o siero) fosse più idoneo per la diagnosi di questi virus in diverse categorie di suini.

vitimmLe difese costitutive e inducibili proteggono il tratto respiratorio dalle infezioni batteriche.

L'obiettivo di questo studio era quello di caratterizzare la risposta ad un lisato di batteri uccisi, somministrato per aerosol, al fine di indagare la regolazione delle risposte immunitarie innate inducibili e i loro effetti in vivo.

Pagina 3 di 52

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares