Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6956 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

  Note tecniche

Questo archivio bibliografico contiene tutti i lavori scientifici pubblicati dal 1987 dalle riviste edite da SCIVAC prima e da EV srl poi, e lavori reperiti nella letteratura internazionale a partire dal 2001 in avanti. Per tutti i lavori è disponibile l'abstract, mentre per quelli italiani è disponibile anche il PDF originale (dal 1995).
La parola digitata nel campo [parola chiave] viene cercata in
[autori]
[titolo]
[abstract]
[parole chiavi]
Agendo sugli altri operatori (data, specie animale, rivista) si può rendere la ricerca più rapida e mirata.

  Riviste Italiane Indicizzate

Cinologia
Collana di Radiologia Clinica Ippologia
Large Animals Review
Medicina Felina
Notiziario Farmaceutico
Professione Veterinaria
Quaderni di Dermatologia
SISCA Observer
Veterinaria.


Totale Riviste pubblicate : 4784. Questa pagina mostra gli ultimi lavori inseriti.

Giovedì, 11 Luglio 2002

Cosseddu G.M., Fraghì A., Mura L., Carta A., Cherchi R., Pau S.

Vota questo articolo
(0 Voti)

  • Riferimento: Ippologia 12, 2, 2001
  • Abstract: Le popolazioni dell’asino sardo e dell’Asinara sono molto ridotte di numero e considerate in via di estinzione; perciò si ritiene importante, se non essenziale per la corretta applicazione dei programmi di recupero di queste razze, caratterizzarle
    geneticamente per studiarne le relazioni esistenti. La ricerca è stata condotta su 61 animali: 20 asini sardi, 21 asini dell’Asinara
    e 20 asini comuni. Da ciascun soggetto è stato prelevato un campione di sangue per l’estrazione del DNA. Sono stati analizzati 11 microsatelliti polimorfici, i cui primer sono contenuti nel kit “StockMarks ® for Horses, Equine Paternity
    PCR typing Kit” commercializzato da PE Applied Biosystem per analisi di parentela nei cavalli. I microsatelliti sono stati amplificati mediante PCR, gli amplificati sono stati analizzati mediante elettroforesi su sequenziatore ABI PRISM 377, Perkin-Elmer. Sono state calcolate le distanze genetiche tra le popolazioni applicando le formule della Distanza Minima di Nei (Dm) e della Distanza di Reynold (DReynold ) che sono state rappresentate graficamente mediante due alberi UPGMA. L’analisi dei risultati ha evidenziato che le popolazioni dell’asino sardo e di quello comune sono le più vicine geneticamente, mentre si distanziano notevolmente da quelle degli asini bianchi, che sono peraltro molto distanti tra loro. Si è osservato che il campione degli asini bianchi, non era omogeneo, ma formato da due gruppi nettamente distinti: da un lato la popolazione stanziale dell’Asinara e dall’altro il gruppo di animali allevato dall’Istituto di Incremento Ippico della Sardegna nell’azienda di Foresta Burgos.
  • Specie: cavallo
  • Anno: 2001
  • Rivista: Ippologia
Letto 236 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.