Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

  Note tecniche

Questo archivio bibliografico contiene tutti i lavori scientifici pubblicati dal 1987 dalle riviste edite da SCIVAC prima e da EV srl poi, e lavori reperiti nella letteratura internazionale a partire dal 2001 in avanti. Per tutti i lavori è disponibile l'abstract, mentre per quelli italiani è disponibile anche il PDF originale (dal 1995).
La parola digitata nel campo [parola chiave] viene cercata in
[autori]
[titolo]
[abstract]
[parole chiavi]
Agendo sugli altri operatori (data, specie animale, rivista) si può rendere la ricerca più rapida e mirata.

  Riviste Italiane Indicizzate

Cinologia
Collana di Radiologia Clinica Ippologia
Large Animals Review
Medicina Felina
Notiziario Farmaceutico
Professione Veterinaria
Quaderni di Dermatologia
SISCA Observer
Veterinaria.


Totale Riviste pubblicate : 4673. Questa pagina mostra gli ultimi lavori inseriti.

Martedì, 18 Settembre 2018

C. Rosignoli et al.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Infezione da virus influenza D nel bovino in Italia

  • Riferimento: Large Animal Review 2017; 23: 123-128
  • Abstract: Un nuovo genere di virus influenzale, provvisoriamente definito Influenzavirus D (IDV), è stato recentemente rilevato prima nel suino e poi nel bovino in diverse parti del mondo. L’obiettivo dello studio è stato quello di indagare sull’epidemiologia di questa nuova infezione negli allevamenti bovini italiani mediante l’applicazione di test molecolari, virologici e sierologici su campioni conferiti al laboratorio diagnostico tra aprile 2014 e ottobre 2016. Sono stati sottoposti ad un test Real-Time RT-PCR per IDV 895 campioni, suddivisi in 744 tamponi nasali e 151 tessuti polmonari, prelevati da bovini con o senza patologia respiratoria (BRDC) provenienti da 574 diversi allevamenti del Nord Italia. Sono risultati positivi a IDV 58 campioni (6,5%). Tra questi, 48 erano stati prelevati da soggetti con BRDC e 10 da bovini senza BRDC. Nel corso dell’indagine sono stati individuati 32 focolai di malattia respiratoria con presenza di positività per IDV. L’isolamento virale è stato ottenuto da 3 polmoni e 8 tamponi nasali provenienti da animali di 11 allevamenti diversi. L’analisi genetica ha evidenziato che i ceppi di influenza D italiani sono strettamente correlati tra loro e raggruppano in un cluster riferibile a D/swine/Oklahoma/1334/2011. L’indagine sierologica, mediante l’applicazione del test di inibizione dell’emoagglutinazione su 420 sieri prelevati in 42 allevamenti da latte della provincia di Mantova, ha evidenziato la presenza di animali sieropositivi in tutte le unità produttive con una prevalenza globale pari al 92,4%. I dati emersi da questa indagine, non solo forniscono l’evidenza della diffusa circolazione di IDV nei bovini in Italia, ma depongono anche a favore del coinvolgimento di questo virus nell’eziologia del complesso della malattia respiratoria.
  • Note: //
  • Specie: animali da reddito
  • Anno: 2017
  • Rivista: Large Animals Review
Letto 100 volte Ultima modifica il Martedì, 18 Settembre 2018

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.